RSE
A A
Login
login name
password
login
GSE
ITA english

Laboratorio Servizi di Meteorologia

Laboratorio Meteorologia

: Milano

: Giuseppe Maurizio Riva

Il laboratorio Servizi di meteorologia di RSE è costituito da risorse hardware e software destinate alla realizzazione e sperimentazione di servizi informativi per il mondo dell'energia

Il Laboratorio Servizi di Meteorologia di RSE è costituito da risorse hardware, software e banche dati, destinate alla realizzazione e sperimentazione di servizi
informativi per il mondo dell’energia.
Il laboratorio dispone di dati acquisiti da vari modelli meteorologici globali, come quello del ECMWF (Centro Europeo di Previsioni a Medio Termine di Reading, UK) e del NCEP-GFS (National Centers for Environmental Prediction – USA). Il laboratorio è in grado di configurare ed eseguire sulle proprie macchine modelli ad area limitata (LAM) come il modello della Colorado State University RAMS, il modello open source WRF, il modello di adattamento del vento all’orografia CALMET.
Il laboratorio dispone inoltre di un software, sviluppato internamente, che permette di automatizzare, 24 ore su 24, il funzionamento di catene di modelli meteorologici: globale + lam + modello locale; queste sono in grado di fornire previsioni e analisi delle principali variabili meteorologiche su tutto il territorio nazionale, diffondendo i dati anche ad utenti esterni.
L’ambiente software di base è composto dal Sistema Operativo Linux, data base
MySQL, decodificatori GRIB, SYNOP, TEMP e pacchetti per la grafica. Procedure sviluppate ad hoc servono al controllo delle catene modellistiche e all’accesso ai dati.
Completa il laboratorio una stazione per la ricezione del satellite meteorologico europeo Meteosat, che permette di disporre in tempo reale di tutti i dati di osservazione della superficie terrestre e delle nubi, rilevati da questo tipo di satelliti. Questi dati sono resi disponibili ai processi automatici di elaborazione per le diverse applicazioni.
Le applicazioni supportate dal laboratorio sono dedicate prevalentemente alla valutazione delle energie rinnovabili e allo studio dei fenomeni estremi che interessano la rete elettrica. Previsioni locali di vento e radiazione solare, previsioni di precipitazione, ricostruzione nel passato di campi di vento, temperatura e nuvolosità sono solo alcuni esempi di applicazione. Dai dati del satellite Meteosat sono estratte informazioni sulla copertura e tipologia delle nubi con una risoluzione di circa 3,5 km e ogni 15 minuti.
Un modello di previsione del rischio di formazione di ghiaccio sui conduttori viene eseguito giornalmente per fornire pre-allarmi sia attraverso un apposito sito WEB, sia mediante SMS destinati agli operatori della rete elettrica.
Un altro modello è in grado di elaborare ogni 5 minuti i dati provenienti da un radar meteo esterno, per individuare e segnalare le celle temporalesche più intense, prevedendone lo spostamento entro la successiva mezz’ora.

Visit our laboratory

name

e-mail*

motivo della visita*

send
Leader

Riva Giuseppe Maurizio