RSE
A A
Login
login name
password
login
GSE
ITA english
 Media  /  News
03/04/2020
stampa pdf print send email

Il progetto RSE sull’Autoconsumo Collettivo – completata la selezione dei partner

Il progetto RSE sull’Autoconsumo Collettivo – completata la selezione dei partner

Nell’ambito del Piano Triennale di Ricerca di Sistema 2019-2021, anche al fine di contribuire al processo di recepimento della Direttiva RED II e della Direttiva IEM, RSE intende svolgere una analisi costi-benefici dell’autoconsumo collettivo condominiale o di edificio, dal punto di vista energetico, economico, ambientale e sociale. Inoltre, intende individuare le barriere (regolatorie, tecniche, normative, amministrative, ambientali, sociali ecc.) che potrebbero limitarne lo sviluppo.

A questo scopo, RSE ha pubblicato sul proprio sito internet il 25 novembre 2019 un avviso con il quale si invitavano gli interessati a presentare proposte per la realizzazione di progetti pilota di Autoconsumo Collettivo. Le modalità di presentazione delle candidature e i criteri di valutazione adottati sono consultabili al seguente link.


Entro la scadenza del 14 febbraio, sono pervenute 24 proposte da 14 proponenti diversi, che neI mese di marzo sono state valutate dagli esperti RSE. La valutazione ha tenuto conto sia dei requisiti minimi, per poter ipotizzare una collaborazione, sia  degli indicatori di merito, per selezionare le proposte caratterizzate da una maggiore completezza, efficacia e replicabilità.


I risultati delle valutazioni sono consultabili al seguente link .

Le proposte che occupano le prime nove posizioni della graduatoria sono state selezionate per studi di approfondimento ed analisi dei benefici, che RSE svolgerà nei prossimi mesi.

Relativamente alle restanti proposte ritenute ammissibili, RSE si rende disponibile ad effettuare incontri periodici con i proponenti, per un reciproco scambio di informazioni sull’andamento dei progetti sviluppati e sulle “lessons learned” via via acquisite dai progetti pilota direttamente seguiti da RSE.  Inoltre, RSE effettuerà un’analisi dei risultati che i proponenti hanno ottenuto sul funzionamento dei propri schemi di autoconsumo effettivamente realizzati, per valutarne i benefici rispetto alla situazione pregressa.