RSE
A A
Login
login name
password
login
GSE
ITA english

Project EVOLRETE 2014

Evoluzione e sviluppo del sistema elettrico nazionale

Evoluzione e sviluppo del sistema elettrico nazionale

Power System Research

2014-2014

Antonella Frigerio

Le nuove politiche europee in tema di energia stanno determinando nel sistema e nel mercato elettrico nazionale profondi cambiamenti che spesso portano ad esercire la rete di trasmissione in condizioni limite di sicurezza, aumentando il rischio di blackout. Il progetto propone studi di scenario per individuare le criticità emergenti, metodi probabilistici e dinamici per migliorare la gestione della sicurezza d’esercizio del sistema e studi di pianificazione e sviluppo per rimuovere le congestioni della rete di trasmissione.

Nell’ultimo decennio, le nuove policy comunitarie e nazionali in tema di energia stanno determinando nel mercato e, soprattutto, nel sistema elettrico nazionale cambiamenti sostanziali che hanno fatto emergere nuove criticità ed esigenze. Sotto la spinta di driver tecnici, economici, ambientali e sociali il sistema elettrico ha assunto un layout completamente differente, caratterizzato da una crescente integrazione in rete della produzione da fonti rinnovabili non programmabili e da una generazione maggiormente distribuita, anziché concentrata in pochi impianti di grande taglia. Questa nuova situazione - unitamente alle logiche di mercato che impongono lo sfruttamento del sistema elettrico assottigliando sempre più i margini di riserva - portano spesso ad esercìre la rete in condizioni limite di sicurezza, aumentando il rischio di fenomeni di cascading o addirittura di blackout. In tale contesto, la trasmissione gioca un ruolo chiave per il bilanciamento generazione-carico ma, per risolvere i problemi di vulnerabilità e di congestione, occorre avere una visione allargata, su scala pan-europea, promuovendo azioni coordinate e congiunte che favoriscano la creazione di un mercato unico europeo e il potenziamento delle interconnessioni tra i Paesi.
Il Progetto “Evoluzione e sviluppo del sistema elettrico nazionale” ha affrontato ad ampio spettro i problemi emergenti (1) individuando ex ante le criticità che potrebbero interessare il sistema elettroenergetico mediante studi di scenario a medio-lungo termine, (2) analizzando in dettaglio la sicurezza d’esercizio del sistema elettrico nella configurazione attuale e (3) promuovendo studi di pianificazione e sviluppo della rete per risolvere problemi di congestione e vulnerabilità e potenziare le interconnessioni nazionali e internazionali.
In tutti e tre gli ambiti, le criticità, le condizioni operative e le prospettive di sviluppo del sistema elettrico italiano sono state analizzate in un’ottica pan-europea, considerando i possibili benefici che si potrebbero ottenere dall’attuazione di un mercato unico europeo (market coupling).
I temi proposti sono svolti in sinergia con diversi Progetti Europei (DYNERGYSteel, SAMBA, AFTER, iTESLA, BEST PATHS, GridTech, eBADGE, eHIGHWAY2050 e INSPIRE-Grid) e con attività IEA, in particolare gli Implementing Agreement ISGAN e PVPS.