Cerca nel sito per parola chiave

laboratori - Materiali Innovativi per l'energia

Laboratorio Prove Meccaniche 

laboratori - Materiali Innovativi per l'energia

Laboratorio Prove Meccaniche 

Il Laboratorio Prove Meccaniche svolge attività volte alla caratterizzazione meccanica e termica e allo studio dei materiali impiegati nell’ambito dei processi di generazione elettrica, e alla produzione e qualifica di membrane ceramiche per la separazione dei gas alle alte temperature.

 

La strumentazione ed i macchinari in dotazione consentono la caratterizzazione meccanica e termica di materiali, con particolare focus su metallici e ceramici, per mezzo di prove secondo normativa o concepite ad hoc. A titolo di esempio, il laboratorio conta quattro macchine idrauliche universali, specifiche per l’esecuzione di test di fatica, dotate di forni a resistenza ed a induzione elettromagnetica; un versatile telaio elettromeccanico per prove di trazione/compressione con ampio spettro di carico (1 mN ÷ 200 kN); diciannove macchine a pesi morti per prove di scorrimento viscoso a caldo, ed ulteriori tre specifiche per test su campioni miniaturizzati. 

 

Una lista non esaustiva dei test effettuabili è la seguente: 

 

  • Fatica altociclica (HCF), oligociclica (LCF) e termomeccanica (TMF) 
  • Scorrimento viscoso a caldo (creep) su provini standard e miniaturizzati 
  • Small Punch Test (tensile, creep) sino a 1000 °C 
  • Trazione e compressione (EN, ASTM) sino a 1000 °C 
  • Flessione (3PB, 4PB) su campioni di spessore ridotto, sino a 1100 °C 
  • Durezza Brinell, Vickers e Rockwell superficiale 
  • Trattamenti termici e/o invecchiamenti sino a 1700 °C 
  • Manufacturing membrane ceramiche tramite tecnica tape casting 
  • Sinterizzazione e/o debinding materiali ceramici