Cerca nel sito per parola chiave

pubblicazioni - Poster

An Integrated Approach to Evaluate the Renewable Amount of Electric Energy based on an Online Software Tool and on a 14C Based Measurement of Stationary Source Emissions

Tag correlate

#Energie rinnovabili

pubblicazioni - Poster

An Integrated Approach to Evaluate the Renewable Amount of Electric Energy based on an Online Software Tool and on a 14C Based Measurement of Stationary Source Emissions

Dati affidabili per la valutazione della emissione di anidride carbonica di origine biogenica (CO2) sono necessari per le esigenze commerciali, con l’obiettivo di fornire bilanci più accurati per le emissioni di CO2 di origine biogenica. Nel poster presentato viene illustrato un approccio integrato basato su misure di 14C alle emissioni sia su un algoritmo numerico basato su equazioni di bilancio di massa ed energia, sviluppati in RSE, con lo scopo di mostrare le loro caratteristiche e le applicazioni per la stima della quantità di energia elettrica rinnovabile prodotta, tenendo presente che questo approccio è anche previsto nelle norme ISO/TC 146/SC 1/WG 26_DIS 13833. Queste norme forniscono metodi di campionamento ed analisi per la determinazione del rapporto tra massa fossile e biogenica nel combustibile a partire dal contenuto di CO2 nei gas emessi in condizioni di sorgente stazionaria, includendo strategie di campionamento per periodi compresi tra 1 ora ed 1 mese. I risultati mostrano come questi metodi siano di basso costo, di ampia applicabilità e potenzialmente adatti ad una analisi di routine.

Dati affidabili per la valutazione della emissione di anidride carbonica di origine biogenica (CO2) sono necessari per le esigenze commerciali, con l’obiettivo di fornire bilanci più accurati per le emissioni di CO2 di origine biogenica. Quando le miscele di combustibile di origine sia fossile che biogenica bruciano, diventa spesso difficile determinare l’esatto rapporto della quantità di CO2 di origine biogenica e fossile presente nella CO2 complessiva emessa nel gas al camino, in quanto la composizione relativa del combustibile della massa biogenica e fossile non sono sempre note o non possono essere determinate con sufficiente accuratezza. Questo ad esempio accade quando viene utilizzato combustibile solido secondario (CSS). Inoltre in molti paesi come l’Italia l’energia prodotta utilizzando biomassa o rifiuti e CSS contenenti una frazione biogenica viene incentivata (certificati verdi).Esistono diverse metodologie per determinare il rapporto tra CO2 di origine biogenica e fossile nei gas emessi al camino. Il metodo del radiocarbonio (isotopo 14C) è stato applicato fin dagli anni cinquanta in una grande varietà di campioni, quali cibo, combustibili, polimeri e CO2 atmosferica per determinare il rapporto tra carbonio fossile e biogenico, poiché il carbonio fossile e quello biogenico possono essere distinti misurando la quantità di isotope 14C nel campione. Un altro metodo, relativamente recente, applica un algoritmo numerico basato sulle equazioni di bilancio del processo di combustione, che combina dati sulla composizione chimica elementare della materia organica sia di origine fossile che biogenica con i dati di impianto misurati di norma durante il funzionamento. Nel poster presentato viene illustrato un approccio integrato basato sui due metodi con lo scopo di mostrare le loro caratteristiche e le applicazioni per la stima della quantità di energia elettrica rinnovabile prodotta, tenendo presente che questo approccio è anche previsto nelle norme ISO/TC 146/SC 1/WG 26_DIS 13833. Queste norme forniscono metodi di campionamento ed analisi per la determinazione del rapporto tra massa fossile e biogenica nel combustibile a partire dal contenuto di CO2 nei gas emessi in condizioni di sorgente stazionaria, includendo strategie di campionamento per periodi compresi tra 1 ora ed 1 mese. La strumentazione per le misure del 14 C e il software OBAMA per le analisi numeriche, entrambi sviluppati in RSE, sono descritti in dettaglio insieme ad esempi di applicazione e confronto dei risultati, mostrando come questi metodi siano di basso costo, di ampia applicabilità e potenzialmente adatti ad una analisi di routine.

Progetti

Tag correlate

#Energie rinnovabili

Commenti