Cerca nel sito per parola chiave

pubblicazioni - Presentazione

Analisi della spesa energetica in un edificio “tutto elettrico”

pubblicazioni - Presentazione

Analisi della spesa energetica in un edificio “tutto elettrico”

L’intervento illustra la possibile evoluzione della spesa energetica annua di un cliente domestico che decidesse di ristrutturare la propria casa rendendola “tutta elettrica” rispetto ad una soluzione “tradizionale” sulla base delle nuove proposte di tariffe elettriche dell’AEEGSI.

La riforma delle tariffe elettriche dell’AEEGSI si prefigge di superarne la struttura progressiva rispetto ai consumi e di adeguarne le componenti tariffarie ai costi del relativo servizio di fornitura, stimolando così comportamenti virtuosi da parte dei cittadini mediante l’adozione del vettore elettrico in sostituzione o in alternativa ai tradizionali combustibili liquidi o gassosi.

In questa ottica RSE ha valutato la possibile evoluzione del costo annuo del consumo energetico di clienti domestici che decidessero di ristrutturare la propria casa per fare a meno del gas naturale oppure di acquistare una nuova casa “tutta elettrica” anziché “tradizionale” (cioè basata sull’utilizzo del gas per cottura, riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria).

Questa presentazione illustra i risultati delle analisi effettuate con riferimento specifico a cinque tipologie di clienti domestici e a cinque diverse strutture tariffarie per l’energia elettrica: le attuali D2/D3 e le quattro opzioni tariffarie non progressive presentate nel DCO 34/2015/R/eel (T0, T1, T2 e T3).

I risultati dimostrano come la situazione tariffaria attualmente in vigore fa sì che per un cliente residenziale la soluzione “tradizionale” risulti sempre economicamente più conveniente rispetto alla soluzione “tutto elettrico”. Al contrario, le quattro opzioni tariffarie non progressive permettono alla soluzione “tutto elettrico” di essere più energeticamente ed economicamente vantaggiosa rispetto alla soluzione “tradizionale”.

Progetti

Commenti