Cerca nel sito per parola chiave

pubblicazioni - Presentazione

Microgrids: stato dell’arte, architetture di controllo e gestione e integrazione della generazione distribuita nelle reti di distribuzione

pubblicazioni - Presentazione

Microgrids: stato dell’arte, architetture di controllo e gestione e integrazione della generazione distribuita nelle reti di distribuzione

L’introduzione delle microreti nelle reti di distribuzione presenta nuove sfide per il loro controllo e la loro gestione ottimale. Vengono presentati una panoramica di alcune architetture di controllo, identificando tre livelli di intervento, e alcuni algoritmi specifici proposti da RSE.

Una delle proposte per l’evoluzione delle reti di distribuzione, al fine di migliorare l’efficienza energetica complessiva e incrementare l’utilizzo di fonti rinnovabili, prevede la nascita di microreti. Una definizione comunemente accettata di microrete è un gruppo di risorse energetiche distribuite, interconnesso e con confini elettrici ben definiti, che agisce come una singola entità controllabile rispetto alla rete prevalente, da cui può disconnettersi, operando in modalità isolata.

Il controllo e la gestione di questo tipo di microreti presentano sfide e requisiti nuovi rispetto alle reti di distribuzione tradizionali, pertanto sono state proposte molteplici architetture di controllo differenti. Vengono individuati tre livelli principali di controllo, divisi sulla base dell’obiettivo e della tempistica associata. RSE ha proposto algoritmi specifici a diversi livelli, tra cui un controllo locale di tipo droop a livello primario e un algoritmo di ottimizzazione delle risorse e di tracking dello scambio energetico a livello secondario.

Progetti

Commenti