Cerca nel sito per parola chiave

pubblicazioni - Poster

Rianalisi modellistica di eventi meteorologici estremi: l’approccio di RSE

Tag correlate

#Rete elettrica #Sicurezza

pubblicazioni - Poster

Rianalisi modellistica di eventi meteorologici estremi: l’approccio di RSE

È stato sviluppato il MEteorological Reanalysis Italian Dataset (MERIDA) per rispondere alla richiesta di dati meteorologici ad alta risoluzione spaziale e temporale necessari agli stakeholder affinché possano attuare le strategie di adattamento per esercire in sicurezza il sistema.

La nevicata che ha interessato le regioni del medio-basso Adriatico nel periodo compreso tra il 15 ed il 18 gennaio 2017 ha mostrato caratteristiche di eccezionalità per i cospicui accumuli nevosi non solo in montagna, ma anche a quote relativamente basse, a tratti fin sulle coste di Marche, Abruzzo e Molise, con conseguenti problematiche alla rete elettrica e disservizi di notevole entità. In particolare, gli eventi sull’Abruzzo hanno causato un picco di oltre 160.000 utenti senza elettricità ed una quota di rimborsi stimati da ARERA attorno ai 40 milioni di €. Il Ministero dello Sviluppo Economico ha specificamente richiesto a RSE un’interpretazione di questi eventi, fornendo l’accesso alla banca dati meteorologica osservativa delle Arpa.

Questo lavoro presenta la ricostruzione del caso studio relativo a tale evento utilizzando un approccio basato su un downscaling dinamico dei nuovi dati di rianalisi globale ERA5 prodotti dal centro meteorologico Europeo (ECMWF). È stato quindi innestato il modello meteorologico ad area limitata WRF sui campi di ERA5 in modo tale da ottenere la ricostruzione ad alta risoluzione spaziale e temporale dei campi meteorologici sul dominio italiano per i giorni interessati dall’evento.

A valle della simulazione modellistica è stato applicato il metodo di Optimal Interpolation (OI), con il quale è possibile rimodellare il campo di temperatura a 2 m e precipitazione attraverso l’utilizzo dei dati validati delle stazioni osservative delle Arpa.

Progetti

Tag correlate

#Rete elettrica #Sicurezza

Commenti