Cerca nel sito per parola chiave

pubblicazioni - Presentazione

Simulazione numerica del processo di stoccaggio del gas naturale

pubblicazioni - Presentazione

Simulazione numerica del processo di stoccaggio del gas naturale

Nel presente lavoro viene descritta la metodologia messa a punto per la caratterizzazione di giacimenti di idrocarburi e la sua applicazione ad un caso test. Nel dettaglio, mediante simulazioni numeriche, si analizza il processo industriale di stoccaggio ed erogazione del gas naturale in un giacimento situato in Lombardia (Concessione Sergnano Stoccaggio).

Lo stoccaggio del gas naturale in strutture del sottosuolo note come giacimenti riveste un ruolo fondamentale per il sistema energetico italiano in quanto oltre a soddisfare diverse esigenze come rispondere alle richieste del mercato del gas e assicurare ampi margini nella gestione delle strutture produttive e di trasporto, deve garantire il mantenimento delle riserve strategiche da utilizzare esclusivamente per fronteggiare situazioni eccezionali.

Nel presente lavoro viene descritta la metodologia messa a punto per la caratterizzazione di giacimenti di idrocarburi e la sua applicazione ad un caso test. Nel dettaglio, mediante simulazioni numeriche, si analizza il processo industriale di stoccaggio ed erogazione del gas naturale in un giacimento situato in Lombardia (Concessione Sergnano Stoccaggio).

La metodologia messa a punto prevede innanzitutto la raccolta delle informazioni relative alle formazioni geologiche presenti nel sito indagato, la creazione del modello geologico statico 3D e del corrispondente modello fluidodinamico 3D.

Nell’caso test indagato, il serbatoio geologico idoneo ad ospitare lo stoccaggio di gas è situato nelle Ghiaie di Sergnano costituite da sabbie, ghiaie, conglomerati con talvolta sottili intercalazioni argillose mentre il caprock è stato identificato nella sovrastante Formazione delle Argille del Santerno. Le simulazioni numeriche 3D hanno dimostrato la sostenibilità del ciclo di estrazione/iniezione del gas in termini di rispetto delle condizioni di sicurezza legate ai rispettivi decrementi/incrementi di pressione.

In generale, i risultati ottenuti hanno pienamente dimostrato la validità della metodologia messa a punto e l’affidabilità degli strumenti utilizzati per affrontare le problematiche geologiche e fluidodinamiche legate allo stoccaggio del gas naturale.

Progetti

Commenti