Cerca nel sito per parola chiave

pubblicazioni - Presentazione

SMART GRIDS ITALIA Eccellenze Italiane in rete

pubblicazioni - Presentazione

SMART GRIDS ITALIA Eccellenze Italiane in rete

L’evento IL CONTRIBUTO ITALIANO ALLO SMART GRIDS COORDINATION GROUP EUROPEO (SGCG)Opportunità di mercato per le imprese italiane delle Smart Grids– Milano – 2 Aprile 2015, svoltosi presso ANIE, si inserisce nel programma di informazione e formazione di SMARTGRIDSITALIA (SGI), l’iniziativa industriale italiana nel campo delle Smart Grids, lanciata nel maggio 2014 con il patrocinio del MISE ed il supporto di AEEGSI.Nel corso dell’incontro- che ha visto la partecipazione di più di 50 imprese e, tra gli altri, di rappresentanti di AEEGSI e del Gruppo Smart Grids di ANIE Energia- si è presentata l’attività svolta all’interno dell’iniziativa SGI, il cui focus è proprio il tema dell’Interoperabilità tra apparecchiature e sistemi nel campo delle Smart Grids ottenibile attraverso l’utilizzo di Architetture Standard e lo sviluppo di applicazioni basate su approcci standardizzati avanzati.In particolare si sono evidenziati: l’approccio applicativo di SGI, con l’analisi di funzioni realizzate in Applicazioni Reali (progetti ex 39/10 di AEEGSI) e la stesura di casi d’uso effettuata in collaborazione con i fornitori di tecnologie, la messa in linea del SITO www.smartgridsitalia.it , la definizione di un primo nucleo di imprese aderenti e attivamente coinvolte e gli sviluppi futuri dell’iniziativa.

L’evento IL CONTRIBUTO ITALIANO ALLO SMART GRIDS COORDINATION GROUP EUROPEO (SGCG)Opportunità di mercato per le imprese italiane delle Smart Grids – Milano 2 Aprile 2015, svoltosi presso ANIE, si inserisce nel programma di informazione e formazione di SMARTGRIDSITALIA (SGI), l’iniziativa industriale italiana nel campo delle Smart Grids, lanciata nel maggio 2014 con il patrocinio del Ministero per lo Sviluppo Economico (MISE) ed il supporto dall’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico.

Rivolta ai responsabili tecnici e commerciali delle imprese italiane del settore delle Smart Grids, la giornata aveva l’obiettivo di informare sui principali risultati dello SGCG e sulle opportunità di mercato che standardizzazione, interoperabilità e sicurezza informatica delle applicazioni rendono possibili, offrendo alle imprese che aderiscono a questo approccio un vantaggio competitivo sui mercati italiano ed estero.

Nel corso dell’incontro- che ha visto la partecipazione di più di 50 imprese e, tra gli altri, di rappresentanti di AEEGSI (Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico) e del Gruppo Smart Grids di ANIE Energia- si è presentata l’attività svolta all’interno dell’iniziativa industriale SMARTGRIDSITALIA, il cui focus è proprio il tema dell’Interoperabilità tra apparecchiature e sistemi nel campo delle Smart Grids ottenibile attraverso l’utilizzo di Architetture Standard e lo sviluppo di applicazioni basate su approcci standardizzati avanzati.

In particolare si è evidenziato l’approccio applicativo di SGI, con l’analisi di funzioni realizzate in applicazioni reali (progetti ex 39/10 dell’AEEGSI) e la stesura di casi d’uso effettuata in collaborazione con i fornitori di tecnologie e come la metodologia di analisi utilizzata dei casi d’uso sia uno strumento utile per effettuare da un lato la MAPPATURA degli apparati, delle applicazioni smart grids e dei Fornitori di tecnologia e dall’altro per analizzare la convergenza di SOLUZIONI Smart Grids.Si è inoltre informato della messa in linea del SITO, della definizione di un primo nucleo di imprese aderenti e attivamente coinvolte nell’iniziativa e degli sviluppi futuri dell’iniziativa (tra cui lo sviluppo del sito ed il coinvolgimento di altre imprese del settore smart grids).

Progetti

Commenti