Cerca nel sito per parola chiave

pubblicazioni - Presentazione

Stima dei livelli urbani di NOx e PM10 con un sistema modellistico ibrido

pubblicazioni - Presentazione

Stima dei livelli urbani di NOx e PM10 con un sistema modellistico ibrido

Questo lavoro presenta l’applicazione su base annuale di un sistema modellistico ibrido in grado di ricostruire l’evoluzione all’interno dell’area urbana della qualità dell’aria le cui fonti principali sono trasporto e riscaldamento.

La stima del livello di esposizione della popolazione in ambienti eterogenei e con una densità abitativa elevata come l’area urbana di Milano soggette ad emissioni prodotte principalmente dal trasporto su strada e dal riscaldamento, richiede l’applicazione di strumenti modellistici in grado di ricostruire adeguatamente la variabilità spazio-temporale dei livelli di concentrazione.In questo lavoro si presenta l’applicazione di un sistema modellistico ibrido (HMS) sull’area urbana di Milano per tutto il 2010. La particolarità del sistema ibrido è data dal fatto che la combinazione di due strumenti modellistici permette di ricostruire sia i processi di scala regionale che valutare efficacemente la distribuzione spaziale dei livelli di concentrazione nel tessuto urbano dovuti, ad esempio, al reticolo stradale.

Il modello di scala regionale è stato applicato su 3 griglie innestate, l’ultima relativa all’area urbana di Milano (passo 1.7 km). Il modello di scala locale è stato applicato su 2 griglie innestate, con una risoluzione maggiore (20 e 10 metri), l’ultima delle quali su un’area del centro di Milano di dimensioni (1.7×1.7) km2. Rispetto al solo modello di scala regionale HMS introduce alcuni miglioramenti nella ricostruzione di NOX, mentre le prestazioni rimangono sostanzialmente inalterate per il PM10, con una sottostima molto più influenzata da processi di bacino che dalla risoluzione adottata.

Un elemento migliorativo potrebbe esser costituito dall’introduzione di un termine di risospensione da traffico nel comparto emissivo, attualmente in fase di studio.

Progetti

Commenti