Cerca nel sito per parola chiave

pubblicazioni - Presentazione

Valutazione delle prestazioni di impianti FV dopo anni di esercizio; misure in campo e analisi dei dati di funzionamento secondo le norme tecniche

pubblicazioni - Presentazione

Valutazione delle prestazioni di impianti FV dopo anni di esercizio; misure in campo e analisi dei dati di funzionamento secondo le norme tecniche

Un tema importante fra gli operatori fotovoltaici è come mantenere efficienti gli impianti fotovoltaici, e se possibile come migliorarne le prestazioni, nel corso della loro vita utile, giacche proprio dalla produzione energetica consegue il rientro dell’investimento previsto in fase progettuale.In questa fase assume importanza la valutazione della qualità di un impianto fotovoltaico realizzato, in quanto da questo dipende l’eventuale necessità di migliorare le operazioni O&M&P (Operation & Maintenance & Performance).

In Italia è presente un parco impianti fotovoltaici che ha raggiunto le 550.000 unità per una potenza complessiva di quasi 18 GW. Il tema importante fra gli operatori fotovoltaici è quindi come mantenere efficienti gli impianti fotovoltaici, e se possibile come migliorarne le prestazioni, nel corso della loro vita utile, giacche proprio dalla produzione energetica consegue il rientro dell’investimento previsto in fase progettuale. Gestori/ Proprietari di impianti stanno quindi sempre più passando da attività di O&M (Operation & Maintenance) ad attività di O&M&P (Operation & Maintenance & Performance).

In questa fase assume importanza la valutazione della qualità di un impianto fotovoltaico realizzato, in quanto da questo dipende l’eventuale necessità di migliorare le operazioni O&M&P. Tuttavia, le procedure per eseguire tali valutazioni non sono tuttora pienamente trattate da norme internazionali, né la qualità è oggetto di certificazione. La presentazione analizza le norme CEI e IEC applicabili per la valutazione delle prestazioni energetiche di impianti FV multi-MW e le indicazioni legislative / normative italiane (DM Conto energia, Guida CEI 82-25) che hanno consentito di supplire ad alcune mancanze normative.

Sono illustrate anche le esperienze maturate da RSE nella valutazione delle prestazione di impianti fotovoltaici multi-MW.Viene infine evidenziata l’importanza del monitoraggio dell’impianto con apposita apparecchiatura e idonei sensori, fra i quali assumono particolare importanza i solarimetri la cui incertezza di misura può condizionare fortemente i risultati delle verifiche sia in potenza che in energia.

Progetti

Commenti