Cerca nel sito per parola chiave

pubblicazioni - Presentazione

Valutazione delle prestazioni di un impianto di Solar Cooling a media temperatura

pubblicazioni - Presentazione

Valutazione delle prestazioni di un impianto di Solar Cooling a media temperatura

RSE ha condotto uno studio in ambiente TRNSYS per la valutazione di un impianto di solar cooling innovativo a ciclo chiuso, basata sull’impiego di collettori parabolici lineari operanti a 160-180°C, abbinati ad un frigorifero ad assorbimento a doppio effetto ad alta efficienza.

Gli impianti di solar cooling costituiscono ad oggi una soluzione particolarmente interessante nell’ambito del condizionamento degli edifici e del risparmio di energia primaria. Le configurazioni impiantistiche sono tuttavia ancora in fase di sviluppo: la tecnologia non è da considerarsi matura e sono presenti differenti soluzioni tecnologiche che vengono sperimentate in impianti pilota. RSE ha condotto uno studio per la valutazione di una soluzione a ciclo chiuso, basata sull’impiego di collettori parabolici lineari operanti a 160-180°C, abbinati ad un frigorifero ad assorbimento a doppio effetto ad alta efficienza.

Tale soluzione potrebbegarantire prestazioni energetiche simili a quelle della tecnologia DEC (Desiccant Evaporative Cooling) con costi d’investimento inferiori. E’ stato effettuato un lavoro di modellazione e simulazione in ambiente TRNSYS, volto alla valutazione delle potenzialità d’impiego di tale soluzione e della possibilità di installare un impianto pilota presso i laboratori RSE. Tramite il modello di calcolo è stato possibile studiare la fase di progettazione dell’impianto ed individuare i principali parametri operativi che maggiormente influiscono sulle prestazioni globali (superficie del campo solare, potenza nominale del frigorifero e volume degli accumuli).

Analizzando i risultati ottenuti è stato possibile trarre alcune importanti considerazioni: in ciascuno scenario di esercizio considerato è stato possibile individuare una condizione di ottimo dei parametri di dimensionamento in grado di conseguire un elevato Primary Energy Ratio, sempre superiore ai sistemi tradizionali, dimostrando quindi i potenziali vantaggi energetici di questo tipo di sistemi.

Progetti

Commenti