Cerca nel sito per parola chiave

News - Notizie

A ottobre la nuova edizione della “Scuola Odori 2024”

News - Notizie

A ottobre la nuova edizione della “Scuola Odori 2024”

Il programma prevede quattro sessioni di quattro ore ciascuna, delle quali tre aperte a tutto il pubblico (1, 3 e 8 ottobre) e una rivolta ai laboratori SNPA e agli uffici della Pubblica Amministrazione (10 ottobre) che operano nel campo degli odori.

 

Si svolge dal 1° al 10 ottobre la nuova edizione della “Scuola Odori 2024”, organizzata da RSE e ISPRA, in collaborazione con SNPA – Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente, Uni, Accredia, Unichim.

 

Il tema della gestione, del controllo e del monitoraggio delle emissioni odorigene è di costante attualità, investendo direttamente la qualità dell’ambiente e della tutela della salute della popolazione. L’iniziativa proposta prosegue le esperienze ed il percorso avviato in passato, volto all’accrescimento della conoscenza nella materia nell’ambito sia degli operatori SNPA, che degli operatori privati.

 

Il programma di questa edizione prevede quattro sessioni di quattro ore ciascuna, delle quali tre aperte a tutto il pubblico (1, 3 e 8 ottobre) e una rivolta ai laboratori SNPA e agli uffici della Pubblica Amministrazione (10 ottobre) che operano nel campo degli odori.

L’intero evento sarà gratuito, svolto tramite webinar, e sarà rilasciato attestato di partecipazione a seguito della richiesta.

 

Le quattro sessioni verteranno su diversi temi, quali:

  1. Innovazioni tecnologiche e normative (aggiornamento IED e pubblicazione BAT)
  2. Orientamenti della normativa nazionale, europea e internazionale sul tema
  3. Strumentazione innovativa
  4. Esperienze e tecnologie per i campionamenti
  5. Esperienze e tecnologie per le analisi olfattometriche
  6. Monitoraggio tramite IOMS – Funzionalità e addestramento
  7. Approfondimento sui laboratori olfattometrici in dotazione ad Arpa
  8. Considerazioni (sui temi possibili) su questionario nazionale
  9. Casi studio

 

Si invitano pertanto i laboratori, i ricercatori, le aziende, le università e gli operatori di SNPA (ISPRA, ARPA/APPA) e Pubblica Amministrazione interessati, a inviare entro il 31 luglio 2024 un abstract relativo all’intervento proposto per l’evento.

 

La proposta, lunga al massimo una pagina in formato “odl” o “docx”, dovrà contenere: tema di interesse tra quelli sopra menzionati, titolo, autori, loro affiliazione, sommario e dovrà essere inviata all’indirizzo emilab@rse-web.it.

 

Entro il 13 agosto 2024, il comitato scientifico dell’evento informerà gli autori selezionati e redigerà il programma finale.