Cerca nel sito per parola chiave

progetti - Ricerca di Sistema - 6° periodo (2015-2017/2018)

Bioenergia

Le attività di ricerca promosse da RSE sono rivolte in particolare all’utilizzo energetico di residui e rifiuti, con l’obiettivo di sviluppare soluzioni tecnologiche innovative, analisi di sistema, metodologie di misura degli impatti emissivi e di fornire un contributo fattivo all’evoluzione della normativa tecnica e ad iniziative promosse, in ambito internazionale e nazionale, che hanno o possono avere ricadute su questo settore delle rinnovabili.

Gli ambiti di lavoro e gli obiettivi specifici su cui il progetto opera nell’annualità sono:

 

Waste-to-energy  

  • Caratterizzazione della produzione del rifiuto urbano e dell’impiantistica nazionale MBT e W-t-E: avvio della realizzazione di database pluriennali; analisi preliminare di stato sulla base dei dati raccolti
  • Normazione: contributo scientifico alle attività annuali di comitati nazionali (CTI) e internazionali (CEN, ISO), attivi nella normazione tecnica attinente il recupero di energia da rifiuti e i combustibili solidi da rifiuto (SRF)
  • Attività internazionali: contributo scientifico annuale agli studi e alle attività di disseminazione promosse nell’annualità dal Task 36 di IEA Bioenergy su aspetti tecnologici e di governance (supporto ai decision maker) attinenti l’utilizzo energetico dei rifiuti

Bio-idrogeno e bio-prodotti da residui agro-industriali

  • Bio-H2: stato dell’arte sulla producibilità da residui del vettore energetico idrogeno mediante processi microbici
  • Bio-prodotti: stato dell’arte su bio-prodotti di interesse commerciale ottenibili con mediante metodi estrattivi da residui reperibili nel territorio nazionale

Upgrading del biogas a biometano

  • Tecnologia di upgrading a biometano: verifica, in condizioni di esercizio reale su biogas da FORSU nell’impianto pilota RSE BioMet-Up e basato, delle prestazioni della tecnologia di upgrading con sorbente amminico in fase solida
  • Tecnologia di upgrading a biometano: individuazione di sorbenti solidi alternativi a quello amminico e avvio della verifica sperimentale delle relative prestazioni
  • Normazione: contributo scientifico annuale ai lavori di comitati nazionali (CIG) e internazionali (CEN) attivi nella normazione tecnica del biometano e della sua immissione in rete
  • Attività nazionali: contributo scientifico annuale ai lavori del tavolo tecnico sul biometano indetto dalla Regione Lombardia

Combustione di biomasse residuali agricole

  • Tecnologia per la combustione diretta di rotoballe di stocchi di mais: test sperimentali preliminari finalizzati all’identificazione dei principali aspetti di processo necessitanti di ottimizzazione
  • Utilizzabilità energetica del residuo agricolo: approfondimento sulla disponibilità nazionale di stocchi di colture cerealicole e sulla loro utilizzabilità per produrre energia in una logica cogenerativa small&local scale.

Emissioni di inquinanti da impianti a biomasse

  • Emissioni di formaldeide: identificazione di metodi analitici applicabili per la misura dell’inquinante, da sottoporre successivamente a verifica sperimentale (attività pre-normativa)
  • Inquinanti convenzionali nelle emissioni: analisi delle problematiche applicative di metodi normati al caso specifico di impianti a biomasse di piccola-media taglia
  • Normazione: contributo scientifico annuale ai lavori di comitati nazionali (UNI) e internazionali (CEN, ISO) attivi nella normazione tecnica dei metodi di misura alle emissioni e della qualità dell’aria
  • Attività nazionali: contributo tecnico-scientifico annuale al progetto, promosso e coordinato da ISPRA, per lo sviluppo e l’attuazione di una procedura di intercomparison su misure di inquinanti nelle emissioni gassose: definizione della metodologia e prima campagna di inter-confronti presso la test facility Loop di RSE.