Cerca nel sito per parola chiave

pubblicazioni - Articolo

Cyber security: i gangli più sensibili della rete elettrica

pubblicazioni - Articolo

Cyber security: i gangli più sensibili della rete elettrica

La rete elettrica diviene sempre più complessa e capillare, inglobando nuovi soggetti che non sono operatori di rete nel senso tradizionale del termine. Uno scenario che aumenta le possibilità di falle di comunicazione nei nodi di interconnessione e che aumenta dunque l’urgenza dell’intervento sul fronte della sicurezza informatica.

Lavoriamo su progetti che analizzano gli scenari energetici futuri dal punto di vista della sicurezza cyber, ai quali affianchiamo lo sviluppo di piattaforme sperimentali che possano testare l’efficacia degli standard di sicurezza. Nell’ambito dei progetti europei, abbiamo coordinato il progetto SoES (Security of Energy System). SoES rientra nel programma di ricerca sulla protezione delle infrastrutture critiche.

Abbiamo analizzato diversi tipi di scenario applicativo, sia per quanto riguarda l’utente finale che il controllo della tensione in presenza di generazione distribuita. L’obiettivo era definire i requisiti di sicurezza e le misure standard integrabili in questi tipi di applicazioni. Il progetto puntava a fornire indicazioni per la regolamentazione del settore e a stabilire una policy comune sulla cybersicurezza per gli operatori.

Progetti

Commenti