Cerca nel sito per parola chiave

pubblicazioni - Memoria

Il controllo di reti di distribuzione in presenza di generazione diffusa

pubblicazioni - Memoria

Il controllo di reti di distribuzione in presenza di generazione diffusa

La diffusione delle fonti rinnovabili nella generazione elettrica rappresenta una notevole opportunità per la sostenibilità e l’autonomia del settore energetico europeo ma, come noto, prospetta possibili impatti negativi sull’esercizio delle reti di distribuzione. Il presente contributo descrive le principali attività sviluppate in RSE per il controllo di tensione di reti di distribuzione MT in presenza di generazione diffusa, con approccio di tipo ‘locale’ e con controllo coordinato di tipo centralizzato. È fornita la descrizione approfondita del controllore centralizzato, che ha il compito di determinare, a partire da un andamento previsto per una serie di istanti temporali (‘sezioni’) su una rete di MT con generazione diffusa, una situazione sempre ammissibile (rispetto dei vincoli di tensione, di correnti e di bilancio dell’energia attiva e reattiva) che comporti il minor costo di ridispacciamento per il Distributore. L’algoritmo utilizzato è in grado di considerare diverse risorse di regolazione, quali variatore sotto carico del trasformatore, generatori controllabili, carichi e sistemi di accumulo elettrico: questi ultimi, considerati una risorsa gestita direttamente dal Distributore, introducono a causa della loro ricarica un vincolo di natura integrale nel problema matematico. Il contributo tratteggia il problema generale, descrive come le diverse risorse sono trattate in riferimento alle loro prestazioni tecniche ed economiche, e riporta risultati di simulazioni condotte su ‘rete test’ per valutare il possibile contributo dell’accumulo.

Progetti

Commenti