Cerca nel sito per parola chiave

pubblicazioni - Articolo

L’importanza di essere Smart

pubblicazioni - Articolo

L’importanza di essere Smart

L’impetuoso sviluppo della generazione distribuita da fonti rinnovabili, indispensabile per il conseguimento degli obiettivi al 2020 (17% di consumi finali coperti da FER) posti dalla Direttiva Europea 2009/28 e favorito dalle politiche nazionali di incentivazione, impone un’evoluzione dell’attuale modello di sistema elettrico, impostato sulla produzione centralizzata dell’energia da parte di numero relativamente basso di grandi centrali connesse alla rete ad altissima tensione. La rete elettrica è il vero fattore abilitante per un efficace sfruttamento della generazione diffusa e non programmabile.

Limpetuoso sviluppo della generazione distribuita da fonti rinnovabili, indispensabile per il conseguimento degli obiettivi al 2020 (17% di consumi finali coperti da FER) posti dalla Direttiva Europea 2009/28 e favorito dalle politiche nazionali di incentivazione, impone unevoluzione dellattuale modello di sistema elettrico, impostato sulla produzione centralizzata dellenergia da parte di numero relativamente basso di grandi centrali connesse alla rete ad altissima tensione. La rete elettrica il vero fattore abilitante per un efficace sfruttamento della generazione diffusa e non programmabile. E evidente limportanza e lurgenza di far evolvere lodierna rete elettrica, per coniugare lo sviluppo delle fonti rinnovabili con i requisiti di economicit e sicurezza del sistema elettrico.La grande crescita delle rinnovabili, che presumibilmente continuer nei prossimi mesi, obbliga a unaccelerazione verso lattuazione del modello smart grid. Le implicazioni della diffusione della generazione distribuita sulla sicurezza del sistema elettrico richiedono uno sforzo congiunto, sulversante normativo, regolatorio e tecnologico, per disporre quanto prima di una rete pi flessibile, che consenta di esercire in sicurezza il sistema anche attraverso la gestione e il controllo della generazione distribuita

Progetti

Commenti