Cerca nel sito per parola chiave

pubblicazioni - Memoria

Modellazione numerica e programmi di calcolo nell’ingegneria delle dighe: l’attività del comitato tecnico ICOLD “Computational aspects af dam analysis and design”

pubblicazioni - Memoria

Modellazione numerica e programmi di calcolo nell’ingegneria delle dighe: l’attività del comitato tecnico ICOLD “Computational aspects af dam analysis and design”

La memoria sintetizza il notevole lavoro svolto dal Comitato Tecnico “Computational Aspects of Dam Analysis and Design” dell’ICOLD, la Commissione Internazionale delle Grandi Dighe, per favorire la diffusione dell’impiego dei programmi di calcolo nell’ingegneria delle dighe e colmare il gap di comunicazione esistente tra gli specialisti della modellazione matematica e i progettisti, i gestori e le autorità di controllo.

La valutazione del livello di sicurezza di grandi opere come le dighe costituisce un fattore della massima importanza per i differenti stakeholder coinvolti nelle diverse fasi di vita di queste opere, dal loro concepimento fino al decommissioning. La capacità dei modelli numerici di contribuire nella pratica ingegneristica alla valutazione quantitativa dei margini di sicurezza delle strutture può oggi essere considerata come accettata nel mondo delle dighe, anche grazie al notevole lavoro svolto dal Comitato Tecnico “Computational Aspects of Dam Analysis and Design” dell’ICOLD, la Commissione Internazionale delle Grandi Dighe.

Il Comitato – istituito con lo scopo di favorire la diffusione dell’impiego dei programmi di calcolo nell’ingegneria delle dighe e di colmare il gap di comunicazione esistente tra gli specialisti della modellazione matematica e i progettisti, i gestori e le autorità di controllo – ha emesso tre Bollettini tecnici sull’uso dei modelli numerici e dei programmi di calcolo e ha organizzato dodici Benchmark-Workshop nei quali sono stati affrontati problemi tipici di interesse pratico nell’ingegneria delle dighe. I risultati prodotti in oltre venti anni di attività costituiscono un riferimento per l’intera comunità ingegneristica, in particolare per i giovani ingegneri che affrontano il difficile compito della valutazione della sicurezza delle dighe.

Progetti

Commenti