Cerca nel sito per parola chiave

pubblicazioni - Articolo

Modellistica tridimensionale nell’ingegneria idraulicadelle correnti fluviali

pubblicazioni - Articolo

Modellistica tridimensionale nell’ingegneria idraulicadelle correnti fluviali

Giordano Agate*, Ramon Galindo Pacheco** Giornale: Il Giornale dell’ Ingegnere, N. 10 – 15 Maggio 2011 – Anno 59 Milano * CESI RICERCA SPA ** STUDIO PACHECO (MILANO) In questo articolo viene illustrato come, grazie al rinato interesse nei confronti dell’impiantistica idroelettrica, sia possibile valorizzare nuove metodologie progettuali: in particolare si fa riferimento alla modellistica tridimensionale nel contesto dello studio dei fenomeni di interazione acqua-struttura delle correnti fluviali. Negli ultimi anni lo sviluppo della modellistica numerica e dei relativi strumenti di calcolo è stato notevole, di conseguenza sono stati messi a disposizione dei progettisti una serie di strumenti riconducibili alla definizione generale di modelli matematici di natura tridimensionale 3D. Oltre al vantaggio di non “risentire” delle limitazioni derivanti dalla riproduzione di un fenomeno naturale a scala ridotta, i modelli matematici di natura tridimensionale presentano indubbi vantaggi allo scopo di contenere sia i costi, che i tempi della progettazione. La modellazione matematica non è necessariamente sostitutiva di quella fisica, bensì può essere affiancata ad essa, allo scopo di selezionare, all’interno di un vasto numero di alternative progettuali, quelle più promettenti, da studiare successivamente su modelli fisici. Sono illustrati alcuni esempi di applicazioni, anche in confronto con modelli fisici.

Progetti

Commenti