Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Rapporto di Sintesi

Progetto 7 (T&D) “Strumenti per lo sviluppo del sistema di trasmissione e delle reti di distribuzione attive” Documento di sintesi dell’attività 2008

Tag correlate

#Distribuzione in c.c.

rapporti - Rapporto di Sintesi

Progetto 7 (T&D) “Strumenti per lo sviluppo del sistema di trasmissione e delle reti di distribuzione attive” Documento di sintesi dell’attività 2008

Il progetto “Strumenti per lo sviluppo del sistema di trasmissione e delle reti di distribuzione attive” ha come obiettivo principale la messa a punto di strumenti software per la pianificazione delle reti di trasmissione e di distribuzione. La liberalizzazione del settore elettrico e la diffusione di nuove tecnologie di generazione di taglia media piccola comportano significative modifiche nei criteri di sviluppo delle infrastrutture di rete. Lo sviluppo della rete di trasmissione, oltre a garantire i classici obiettivi di sicurezza e adeguatezza del sistema elettrico, deve favorire l’economicità della fornitura, intervenendo sui colli di bottiglia nella rete, e un maggior impiego delle fonti rinnovabili. La rete di distribuzione si confronta invece con la crescente diffusione della Generazione Distribuita, che trasforma la rete da passiva ad attiva e richiede quindi l’adozione di nuove logiche di sviluppo e di gestione. In questo mutato scenario anche gli strumenti software a supporto delle attività del pianificatore di rete devono evolvere rispetto ai tradizionali strumenti, incentrati esclusivamente su un’analisi tecnico/affidabilistica dei piani di sviluppo. Diversi programmi di ricerca, soprattutto in ambito internazionale, affrontano le nuove esigenze dello sviluppo delle reti elettriche, a testimonianza dell’importanza e dell’attualità del tema. Nel capitolo 2 del presente documento si riporta una rassegna delle principali attività di ricerca in corso, inserendo quindi in un contesto più ampio i risultati conseguiti nel progetto e i suoi futuri sviluppi. I risultati principali del progetto consistono nello sviluppo di due strumenti software specificamente rivolti allo sviluppo di reti elettriche: • L’ambiente NETPLAN, che permette una valutazione comparata di differenti opzioni di espansione della rete di trasmissione, ciascuna caratterizzata rispetto ai benefici di affidabilità, economicità della fornitura e sviluppo della concorrenza che essa induce sul sistema elettrico. • L’ambiente SPREAD_RM (Sistema integrato per gli studi di Pianificazione delle REti Attive di Distribuzione) è uno strumento software di supporto alla pianificazione dello sviluppo di reti di distribuzione MT in cui sia presente, in quantità anche significativa, la Generazione Distribuita (GD). Le funzionalità e le modalità d’uso dei due strumenti sono illustrati nel presente documento, anche attraverso alcuni esempi. Infine il documento riassume alcuni risultati relativi ai limiti di penetrazione della Generazione Distribuita sulle attuali reti MT, ottenuti tramite un’analisi quantitativa svolta su un campione di 260 reti reali, corrispondenti al 6% della rete di distribuzione italiana.

Progetti

Tag correlate

#Distribuzione in c.c.

Commenti