Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Rapporto di Sintesi

Progetto “Smart cities e smart communities” – Attività 2015

rapporti - Rapporto di Sintesi

Progetto “Smart cities e smart communities” – Attività 2015

Il report riassume le azioni condotte nel campo dell’efficienza energetica nelle smart cities e negli smart territories. In particolare gli studi realizzati hanno riguardato la predisposizione di linee guida per l’applicazione di Smartainability®, il sistema di valutazione originale sviluppato da RSE per le valutazioni ex ante delle politiche di efficientamento nelle smart cities, e l’efficientamento congiunto delle reti calore ed elettrica.

Il Progetto è finalizzato a favorire la diffusione dell’efficienza energetica nello sviluppo armonico dei territori, nell’ottica di una gestione smart delle necessità energetiche e di sistema delle popolazioni che in esse abitano. Si tratta di un tema trasversale agli altri temi di ricerca, ma che acquisisce una forte valenza strategica sia perché fornisce una visione di sistema, sia per le prospettive applicative in termini di innovazioni tecnologiche, di servizi e di nuovi modelli di business. Le attività di ricerca svolte da RSE sono focalizzate su aspetti riguardanti i vettori energetici, le interazioni tra le infrastrutture energetiche e altri sistemi di diretto interesse per la gestione integrata e il risparmio energetico. In partcolare RSE ha studiato metodologie e strumenti per lo sviluppo integrato di infrastrutture di pubblica utilità nel contesto cittadino, energetiche e idriche.

Un importante elemento che RSE si pone come obiettivo nello sviluppo del progetto è rappresentato dalla volontà di contribuire alla rimozione delle barriere che ostacolano lo sviluppo di politiche di sviluppo locale, nell’ottica di conseguire gli obiettivi di crescita previsti dalle norme internazionali e nazionali con il minor utilizzo di combustibili fossili e la massima efficienza nell’utilizzo delle risorse. Il tema dell’efficienza energetica si configura, infatti, secondo le indicazioni comunitarie, per i prossimi decenni, indissolubilmente legato alle questioni di politica energetica ed ambientale internazionale e nazionale, come confermato dalla struttura della Direttiva europea sull’efficienza energetica 2012/27, che esprime chiaramente come le modalità di attuazione degli obiettivi energetici dell’Unione sarà nel segno dell’efficienza energetica. La medesima normativa suggerisce agli stati membri di operare anche per il superamento delle barriere che si frappongono al raggiungimento di questi obiettivi.

Il presente documento riporta, in forma sintetica, i risultati delle attività di ricerca sul tema dell’efficienza energetica nelle smart cities e nelle smart communities condotte da RSE nel periodo di riferimento del PAR 2015. Le attività svolte sono state articolate secondo due principali linee di azione. La prima intende rappresentare un supporto alla valutazione ex ante della politiche di sviluppo tecnologico volte a rendere smart un territorio, permettendone una valutazione quantitativa ed un ranking. ll report descrive le attività condotte nel periodo di riferimento del PAR 2015, atte a sviluppare linee guida per l’utilizzo di Smartainability® (metodologia sviluppata da RSE per combinare smartness e sustainability) e casi di studio reali a sempre maggior complessità. Nel corso del 2015 sono stati condotte azioni di diffusione di Smartainability®, affinchè la metodologia venga apprezzata e divenga parte di analisi in autorevoli ambiti nazionali ed internazionali (commissione Nazionale Smart Cities, UNECE, progetto europeo SHAR-LMM).

Il secondo filone di ricerca, individuato da RSE per il periodo di riferimento, propone lo studio, ricerca e verifica sperimentale di metodologie volte alla definizione di protocolli di gestione efficiente e congiunta di reti elettriche e calore. Lo studio relativo al periodo di riferimento del PAR 2015 è stato realizzato con il supporto e la stretta relazione di utilities, coinvolte fin dagli schemi progettuali per una condivisione degli obiettivi e l’identificazione delle soluzioni efficienti.

Progetti

Commenti