Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

Impianto pilota per combustione di rotoballe di stocchi di mais tal quali: ottimizzazione e prove di funzionamento del dispositivo innovativo di triturazione

rapporti - Deliverable

Impianto pilota per combustione di rotoballe di stocchi di mais tal quali: ottimizzazione e prove di funzionamento del dispositivo innovativo di triturazione

Obiettivo del presente rapporto è la descrizione delle modifiche apportate agli elementi di taglio del dispositivo di triturazione del forno innovativo per la combustione di rotoballe di stocchi di mais tal quali, nonché lo svolgimento di una serie di prove atte a valutare le prestazioni del nuovo dispositivo mediante l’analisi di elementi quali pezzatura e portata del materiale trattato.

Le attività svolte durante il precedente periodo di riferimento hanno condotto alla progettazione, costruzione ed installazione, nonché allo svolgimento di alcune prove preliminari di funzionamento di un forno innovativo per la combustione di prodotti residuali della filiera agroalimentare – rotoballe di stocchi di mais – senza la necessità che queste subiscano un trattamento preliminare per la riduzione delle dimensioni o per modificarne la geometria. Questo forno costituisce la sorgente termica di un impianto cogenerativo realizzato mediante l’accoppiamento di una caldaia ad acqua surriscaldata con un turbocogeneratore di tipo Rankine a fluido organico (ORC) da 110 kWel nominali netti.

Il presente periodo di riferimento ha previsto l’implementazione di alcune modifiche al sistema di triturazione che alimenta il forno al fine di superare alcune criticità legate ai fenomeni di usura che hanno interessato i coltelli del dispositivo, nonché lo svolgimento di una serie di prove atte ad accertare le prestazioni del nuovo dispositivo di triturazione. Le modifiche hanno principalmente riguardato i coltelli di taglio, che sono stati sostituiti con nuovi inserti, non più direttamente saldati alla struttura, bensì fissati tramite bullonatura ad appositi porta inserti saldati al corpo trituratore. I nuovi inserti di taglio sono stati dotati di lame industriali, realizzate in acciaio temprato e rettificato.

Vengono quindi riportate le principali attività svolte per l’implementazione delle modifiche al corpo conico trituratore, a partire dalle revisioni del progetto fino alle lavorazioni meccaniche realizzate presso le officine di OF.RA. S.r.l. Si evidenzieranno alcuni dettagli progettuali e costruttivi ritenuti particolarmente significativi e saranno presentati i risultati delle prove di funzionamento del nuovo dispositivo.

Progetti

Comments