Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

Realizzazione dell’impianto pilota per l’abbattimento combinato degli NOx e del particolato di combustione, installazione e suo collaudo presso una centrale termica di coogenerazione a biomassa legnosa

rapporti - Deliverable

Realizzazione dell’impianto pilota per l’abbattimento combinato degli NOx e del particolato di combustione, installazione e suo collaudo presso una centrale termica di coogenerazione a biomassa legnosa

Il rapporto descrive la realizzazione, l’installazione, la messa in esercizio ed i risultati delle prime prove, presso una centrale termica alimentata a biomassa legnosa, di un impianto pilota per l’abbattimento combinato e simultaneo degli ossidi di azoto (NOx) e del particolato di combustione. In tale impianto ilprocesso di rimozione degli NOx è integrato all’interno di un sistema di filtrazione del particolato in cui il catalizzatore DeNOx-SCR è collocato in idonei cestelli posti all’interno delle maniche filtranti in tessuto.

Per contribuire al conseguimento degli obiettivi strategici che l’Unione Europea ha posto in materia di clima ed energia sono state attuate politiche nazionali e regionali che hanno incoraggiato l’utilizzo di biomasse nel settore della produzione di energia. Tuttavia, va considerato con molta attenzione il potenziale impatto negativo sulla qualità dell’aria provocato dall’emissione di quantità non trascurabili di numerosi inquinanti derivanti dalla combustione di biomasse (polveri sottili ed ultrasottili, ossidi di azoto, idrocarburi policiclici aromatici, diossine) con effetti potenzialmente pericolosi per la salute della popolazione esposta. I parametri emissivi tipici di impianti di produzione di energia elettrica o di cogenerazione di piccola media taglia alimentati a biomassa indicano come inquinanti maggiormente critici gli ossidi di azoto (NOx) e le polveri fini, essendo da soli responsabili del 90 % circa del danno all’ambiente e alla salute.

RSE ha sviluppato e testato a livello di laboratorio un sistema innovativo di filtri a manica catalitici in cui il processo di rimozione degli NOx è integrato all’interno del sistema di filtrazione del particolato, grazie alla collocazione del catalizzatore DeNOx-SCR in idonei cestelli posti all’interno delle maniche filtranti in tessuto. Tale sistema è facilmente installabile in retrofitting su impianti già esistenti e consente l’abbattimento combinato di particolato ed NOx con elevata efficienza e bassi costi di esercizio ed investimento. Al fine di validare la tecnologia sviluppata in condizioni reali di esercizio, nel 2017 era stata eseguita la progettazione esecutiva di un impianto pilota per l’abbattimento combinato e simultaneo di particolato di combustione e NOx.

L’attività è proseguita nel 2018 con la realizzazione dell’impianto pilota per il trattamento di una portata fumi da combustione di biomasse sino a 50 Nm3/h. Sempre nel 2018, l’impianto pilota è stato installato, collaudato e messo in esercizio presso una centrale termica alimentata a biomassa legnosa operativa sul territorio della regione Lombardia. I test preliminari hanno mostrato che operando ad una temperatura di esercizio tra 170 e 200 °C, l’impianto è in grado di realizzare un’efficienza di rimozione simultanea di ceneri e NOx pari al 97 %.

Progetti

Commenti