Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

2.1.9b-Criteri di massimizzazione della sicurezza di esercizio e di minimizzazione dei costi relativi associati.

rapporti - Deliverable

2.1.9b-Criteri di massimizzazione della sicurezza di esercizio e di minimizzazione dei costi relativi associati.

Nel presente RAPPORTO, sono analizzate le procedure per la definizione dei profili di tensione da applicare a un sistema elettrico al fine di ottimizzarne l’esercizio rispetto a fattori di costo, di stabilità. Il rapporto è suddiviso in 2 sezioni: • nella prima sono descritte le principali procedure di ottimizzazione delle potenze reattive e quindi delle tensioni (ORPF, Optimal Reactive Power Flow) proposte in letteratura, riportando inoltre i risultati ottenuti su un modello equivalente del sistema elettrico italiano. • nella seconda sezione, è riportato il modello di un ORPF, sviluppato congiuntamente dal CESI e dal gruppo di ricerca del Dipartimento di Elettrotecnica del Politecnico di Milano, che sfrutta moderni algoritmi di ottimazione e propone una formulazione alternativa della funzione obiettivo (f.o.) progettata in un’ottica di libero mercato dell’energia elettrica. Scopo del lavoro è illustrare l’utilità dell’adozione di tecniche di ORPF per la valutazione, ai fini della sicurezza, dell’esito del mercato del giorno prima e di aggiustamento. Inoltre vengono indagati i costi associati al servizio di regolazione della tensione, e si propone inoltre una struttura di tarifficazione della potenza reattiva che risulti semplice e trasparente, al fine di consentire una rapida integrazione nel nascente mercato elettrico italiano.

Progetti

Commenti