Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

5.4.9-Indagine sui contratti di fornitura a qualità superiore e sui provvedimenti da adottare da parte dei Distributori per la loro definizione

rapporti - Deliverable

5.4.9-Indagine sui contratti di fornitura a qualità superiore e sui provvedimenti da adottare da parte dei Distributori per la loro definizione

Il lavoro di ricerca relativo alla milestone 4.9 del WP4 – sottoprogetto NOVARET (Progetto RETE21) affronta il problema dei “contratti per la qualità”, un “nuovo” rapporto bilaterale tra singoli utenti e distributori, con cui definire le caratteristiche della "fornitura di qualità" e gli impegni reciproci per garantirle. Il documento, sviluppato in collaborazione con l’Università di Trieste, analizza alcuni dei contratti per la qualità attualmente in essere tra cui il contratto “Special Manufacturing Contract”, stipulato tra la Detroit Edison ed alcune compagnie automobilistiche (tipico esempio di contrattazione utente–distributore per la fornitura di un’alimentazione di qualità superiore allo standard, secondo le esigenze specifiche dell’utente) ed i contratti CARD e CART, relativi agli "impegni personalizzati” ed al cosiddetto “contratto di terzo livello” (Réseau Plus), o i "servizi di qualità" proposti in Francia. A completamento dell’analisi, si sono presi in esame gli standard di Power Quality definiti nella regolamentazione di alcuni Paesi, base per la definizione dei parametri da negoziare nella definizione dei contratti stessi. Una seconda parte del documento è dedicata ad una panoramica dei provvedimenti tecnici con i quali i distributori potrebbero garantire i livelli di qualità definiti nei contratti, con provvedimenti sia “tradizionali” sia “innovativi”. Tra questi ultimi, volgendo lo sguardo al futuro, si è analizzato il caso di installazione di dispositivi Custom Power sulle reti di distribuzione per la realizzazione di specifiche aree a qualità elevata, i cosiddetti Premium Power Parks (PPP).

Progetti

Commenti