Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Rapporto di Sintesi

Rapporto finale di sintesi del Sottoprogetto SISTEL (Progetto SISIGEN)

rapporti - Rapporto di Sintesi

Rapporto finale di sintesi del Sottoprogetto SISTEL (Progetto SISIGEN)

Il Sottoprogetto SISTEL si propone di approfondire le problematiche di sicurezza e affidabilità degli impianti di trasporto e distribuzione dell’energia elettrica rispetto ad eventi straordinari di origine naturale e non naturale, con particolare attenzione agli eventi sismici. Le motivazioni specifiche nascono dalla necessità di migliorare la sicurezza strutturale del sistema di trasporto e distribuzione dell’energia elettrica per quanto riguarda gli effetti dei sismi che possono determinare criticità nell’erogazione del servizio in situazioni di emergenza. Gli effetti dei più recenti eventi sismici (Umbria-Marche ‘97 e Calabria ‘98) hanno reso evidente per le sottostazioni elettriche che terremoti anche di modesta intensità possono danneggiare parti importanti della rete proprio nel momento dell’emergenza, quando la disponibilità di energia elettrica è fondamentale Il sottoprogetto è stato organizzato per raggiungere i seguenti obiettivi generali – Realizzare un Archivio Dati relativo al comportamento meccanico dei componenti elettrici di stazione senza il quale non è possibile procedere ad una valutazione del rischio di collasso delle apparecchiature installate in stazione; – Mettere a punto metodi e strumenti per la produzione di Scenari di Danno; – Stendere Linee Guida per la progettazione, il controllo e la verifica sismica di componenti e impianti elettrici; – Mettere a punto metodi non invasivi, veloci ed efficaci per l’individuazione delle caratteristiche dinamiche di un componente e di eventuali danneggiamenti in corso Gli strumenti sviluppati e i risultati ottenuti, che potranno essere ulteriormente confermati dall’applicazione a situazioni reali di interesse delle Utility, consentiranno, ad esempio, di affrontare la pianificazione ottimale degli interventi di adeguamento sismico delle stazioni e una valutazione della situazione in seguito ad eventi eccezionali.

Progetti

Commenti