Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

Attività di monitoraggio dei gas serra effettuate dal Laboratorio del Plateau Rosa nel 2008

rapporti - Deliverable

Attività di monitoraggio dei gas serra effettuate dal Laboratorio del Plateau Rosa nel 2008

L’attività di monitoraggio dei gas serra al Plateau Rosa ha permesso di proseguire l’importante raccolta di dati di qualità idonei alla valutazione dei trend di crescita dei gas climalteranti. In particolare l’attenzione è stata riposta all’anidride carbonica (CO 2 ), anche nota come biossido di carbonio, al metano (CH 4 ) e all’ozono troposferico (O 3 ). Le serie storiche di misure di elevata qualità costituiscono un requisito essenziale non soltanto per capire quali sono le tendenze all’aumento di questi gas in atmosfera ma anche per comprendere i processi biogeochimici d’interazione tra il comparto atmosfera e i restanti comparti del sistema climatico terrestre (biosfera, idrosfera, criosfera). E’ stato necessario rinnovare parte della strumentazione dedicata alla misura dei gas serra (acquisto di analizzatori specifici per la misura del CO 2 e CH 4 ) e appropriarsi di nuovi standard primari di riferimento per proseguire e confermare la qualità delle misure in svolgimento. L’importanza e la qualità di tali misure sono anche testimoniate dalla richiesta dei dati che avviene a cura delle banche dati internazionali e, soprattutto, dal coinvolgimento, con altri partner europei, della stazione di misura nei progetti europei del 5° e 6° programma quadro (AEROCARB e CARBOEUROPE), e nell’ambito del 7° programma quadro con la proposta di progetto “Greenhouse gas management in European land use systems” ed in futuro in ICOS (progetto di mantenimento di una rete di misura dei gas serra in europa). Tali partecipazioni, comunque, coprono soltanto le spese marginali al fine di eseguire le necessarie misure d’interconfronto tra le stazioni inserite nella rete di misura di tali progetti e l’invio dei dati nei formati specifici richiesti. Le misure di comparazione fra le varie stazioni della rete mondiale sono eseguite al fine di testare la qualità delle singole stazioni e dell’intera rete di misura. Il proseguimento delle attività di misura è necessario anche per evitare di disperdere il patrimonio di dati sinora accumulato e per verificare come la variazione della composizione dell’atmosfera procede negli anni. L’attuale tasso di crescita annuale del CO 2 , gas serra che riveste il ruolo principale nel contribuire al riscaldamento planetario, basato sull’intera serie storica delle misure in continuo eseguite al Plateau Rosa (periodo 1993-2007), corrisponde a circa 1.9 ppm. A scopo divulgativo e di diffusione dei risultati dell’attività di monitoraggio è stato realizzato un sito web denominato “OASi” che riporta informazioni sullo stato delle attività in corso e sui lavori svolti.

Progetti

Commenti