Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

Indagine sulla fattibilità dell¿incremento di importazione per l¿inverno 2001/2002

rapporti - Deliverable

Indagine sulla fattibilità dell¿incremento di importazione per l¿inverno 2001/2002

Il sistema elettrico italiano è attualmente interconnesso con i sistemi dei paesi confinanti per mezzo di 15 linee, di cui 9 a 220 kV e 5 a 380 kV 1. L’importazione di potenza elettrica è limitata da vincoli di tipo termico e da altri elementi, legati alle caratteristiche topologiche delle reti interconnesse e ai criteri di gestione del sistema elettrico, con particolare riferimento alla sicurezza 2. Questi fattori concorrono all’individuazione della capacità totale trasmissibile (TTC: Total Transfer Capacity) attraverso la sezione Italia-Estero. Per incrementare l’entità dell’importazione senza pregiudicare la sicurezza di esercizio, prescindendo da interventi strutturali di espansione della rete, si può ricorrere ad interventi che consentano una maggiore utilizzazione delle installazioni esistenti: in questo ambito si collocano i sistemi di controllo correttivo mediante distacco di carichi contrattualmente assunti come “interrompibili”. Un inquadramento fondamentale dell’argomento dal punto di vista teorico-applicativo è proposto nel rapporto 3 a cui il presente documento si richiama e del quale costituisce il seguito. Tale rapporto discute le nuove definizioni dei criteri di sicurezza e degli stati operativi del sistema elettrico, come risultano dall’introduzione di utenza interrompibile; individua soluzioni di controllo correttivo mediante il distacco di carichi interrompibili; propone alcuni scenari con elevata importazione, analizzando le tipologie di eventi potenzialmente critici che si possono presentare e le procedure correttive da adottare. Il presente documento tratta l’approfondimento della metodologia per il calcolo del TTC per la rete Italiana, l’analisi e la classificazione di differenti situazioni di rete sulle quali valutare il TTC, i risultati ottenuti senza interventi di controllo ovvero in presenza di distacco opportuno degli interrompibili. 1 AA.VV., L’interconnessione elettrica con l’estero, L’Energia Elettrica, ottobre 2000 2 GRTN, Programma triennale di sviluppo della rete di trasmissione nazionale, gennaio 2001, pagg. 25 e segg. 3 F. Casamatta, G. Vimercati, D. Cirio: "Valutazione di diversi scenari d’importazione in presenza di carichi interrompibili”, Rapporto CESI, giugno 2001

Progetti

Commenti