Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

Manuale di installazione e di utilizzo dell’applicazione dimostrativa di una struttura portatile per l’interazione dell’operatore a giro con il sistema informativo d’impianto

rapporti - Deliverable

Manuale di installazione e di utilizzo dell’applicazione dimostrativa di una struttura portatile per l’interazione dell’operatore a giro con il sistema informativo d’impianto

Questo manuale contiene una descrizione, finalizzata all’utilizzo, di tutte le funzionalità del sistema di informatizzazione dell’operatore al giro denominato GIRO. In questo capitolo si vuole fornire: �¾ la descrizione delle tipologie di utenza del sistema GIRO; �¾ l’organizzazione del manuale accompagnata da una breve descrizione dei capitoli; �¾ eventuali convenzioni utilizzate all’interno del manuale. 1.1 Tipologie di utenza Nel sistema giro sono previste due classi di utenza: �¾ Amministratore �¾ Operatore La classe amministratore è composta da un singolo utente a cui sono affidati i compiti di supervisione e di gestione del sistema GIRO. L’amministratore possiede una serie di funzionalità aggiuntive rispetto all’utenza operatore, queste funzionalità permettono lo svolgimento delle attività di supervisione e di gestione del sistema a cui è preposto. Nel corso del manuale mostreremo quali funzionalità saranno di uso esclusivo dell’amministratore e quali invece saranno comuni a tutte le classi di utenza. Dal momento che l’amministratore dispone dell’accesso a servizi estremamente delicati, esso sarà responsabile del corretto funzionamento e della “sicurezza” dell’intero sistema GIRO. La classe operatore è composta da tutti gli utenti che per motivi professionali dovranno accedere al sistema GIRO per poter svolgere la loro attività lavorativa. Durante la fase di creazione di ogni nuovo accesso al sistema, l’amministratore assegnerà alla nuova utenza i relativi permessi di accesso, ossia una serie di servizi pubblici a cui l’utente potrà accedere. La scelta dei servizi da fornire all’utente saranno definiti in base alle attività lavorative a cui il nuovo utente sarà preposto. 1.2 Organizzazione del manuale Il manuale è suddiviso nei seguenti sezioni: �¾ Introduzione: sezione relativa alla descrizione dell’utenza, organizzazione e convenzioni del presente manuale. �¾ Installazione del sistema: sezione relativa alla fase di installazione del sistema GIRO su una nuova piattaforma hardware. �¾ Pagina principale del sistema GIRO: sezione relativa alla descrizione della home page del sistema giro con le funzioni e i servizi richiamabili distinti in base alla classe di utenza operatore.

�¾ Gestione dell’archivio: sezione relativa alla descrizione delle pagine di accesso ai servizi di amministrazione e di gestione ordinaria dell’archivio del sistema GIRO. �¾ Gestione delle informazioni relative agli utenti: sezione relativa alla descrizione delle pagine di accesso ai servizi di amministrazione delle informazioni relative agli utenti del sistema GIRO. In particolare viene mostrato l’utilizzo del browser per l’accesso al server LDAP che raccoglie i dati di ogni utente presente nel sistema GIRO. �¾ Impostazioni del sistema: sezione relativa alla descrizione dei servizi per la configurazione delle impostazioni del sistema GIRO. �¾ Gestione dei flussi di attività: sezione relativa alla descrizione delle pagine di accesso ai servizi di amministrazione e di gestione ordinaria dei flussi di attività presenti nel sistema GIRO. �¾ Gestione dei servizi multimediali: sezione relativa alla descrizione delle pagine di accesso ai servizi multimediali del sistema GIRO. �¾ Interazione con l’impianto sezione relativa alla descrizione delle pagine che permettono la visualizzazione di informazioni sui componenti di impianto e la visualizzazioni di grandezze di impianto. �¾ 1.3 Convezioni Il presente manuale rispetta le seguenti convenzioni stilistiche: – Times new roman (Grassetto): Parola chiave del documento – Times new roman (corsivo): parola anglosassone di uso comune nel linguaggio informatico. Arial (Normale): nome di un file o di un comando del sistema GIRO.

Progetti

Commenti