Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

Messa a punto di un modello fluidodinamico e chimico di camere di gassificazione

rapporti - Deliverable

Messa a punto di un modello fluidodinamico e chimico di camere di gassificazione

Nell’ambito della ricerca di sistema ENERIN è stato intrapreso lo studio delle forme più innovative di utilizzazione delle fonti rinnovabili per la produzione di energia elettrica, e tra queste le biomasse. L’utilizzo delle biomasse può avvenire attraverso diversi processi, uno dei quali prevede la gassificazione delle biomasse stesse e la successiva combustione del gas di sintesi ottenuto. Questi processi sono noti, come tali, da parecchio tempo. Vi sono tuttavia parecchi aspetti non ancora ben esplorati, almeno dal punto di vista quantitativo. L’utilizzo ottimale delle biomasse in impianti concepiti ad hoc o addirittura presso impianti esistenti, previa effettuazione di modifiche di modesta entità, richiede l’analisi approfondita dei processi chiave attraverso gli strumenti più adeguati. ENEL Produzione ha affrontato lo studio di un modello fluidodinamico e chimico del comportamento di particelle di combustibile solido in una camera di gassificazione. Scopo dello studio è di affinare strumenti per prevedere le modalità di combustione della particella e la traiettoria delle ceneri. Come combustibile di riferimento è stato scelto il carbone, combustibile sul quale si dispone di informazioni di grande dettaglio, necessarie per mettere a punto il modello. Lo schema può essere esteso al caso delle particelle di biomassa. L’impostazione del lavoro è descritta nell’Allegato 1.

Progetti

Commenti