Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

Misure dinamiche in campo su componenti di stazione Effetti delle condizioni ambientali

rapporti - Deliverable

Misure dinamiche in campo su componenti di stazione Effetti delle condizioni ambientali

Il presente documento è uno degli elaborati previsti dal progetto SISTEL, finalizzato alla predisposizione di criteri per la sicurezza e affidabilità sismica degli impianti della rete di trasporto e di distribuzione dell’energia elettrica. Nel progetto si fa riferimento alla normativa internazionale e in particolare a quella che fornisce criteri per la selezione dei siti per nuovi impianti e per la valutazione della vulnerabilità sismica di quelli esistenti. Particolare attenzione è posta alla progettazione antisismica di nuove stazioni e alla verifica di quelle esistenti, alla scelta di interventi da prevedere nella fase di progettazione di nuovi impianti o di adeguamento di quelli già in servizio. Una sezione viene dedicata alla definizione delle modalità (esame visivo, strumentale e funzionale) delle ispezioni di tipo diagnostico su strutture civili e componenti elettrici da effettuarsi in sito, in particolare, nel dopo sisma. La messa a punto delle linee guida, oggetto principale del progetto SISTEL, effettuata nel corso delle attività svolte nell’anno 2000, ha richiesto la raccolta e l’analisi sistematica dei dati disponibili da indagini, studi sperimentali e valutazioni della probabilità di collasso (“fragility”) su componenti elettromeccanici di stazione e la sperimentazione su componenti provvisti di elementi ceramici. I dati raccolti sono stati organizzati in una banca dati e inclusi in una mappa interattiva della rete elettrica nazionale, al fine di rendere agevole una comparazione tra gli spettri sismici ai quali le apparecchiature sono state sottoposte nel corso delle attività di laboratorio e quelli di sito. Mediante una tecnica non invasiva sperimentale, che si basa sulla determinazione delle caratteristiche modali dell’apparecchiatura (eccitazioni impulsive applicate con un martello strumentato e sistema ottico LADIR per la registrazione delle vibrazioni), è stato possibile effettuare indagini in sito su apparecchiature AT di stazione. L’analisi dei risultati ed in particolare l’incidenza sui risultati delle condizioni al contorno (connessioni elettriche, diverse tipologie dei supporti e differenti condizioni termiche) è oggetto del presente rapporto.

Progetti

Commenti