Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

Progetto di un sistema automatizzato per l’ispezione remotizzata di componenti di impianto

rapporti - Deliverable

Progetto di un sistema automatizzato per l’ispezione remotizzata di componenti di impianto

Nel corso del primo semestre 2000 è stato realizzato il progetto esecutivo del prototipo di un sistema automatizzato per l’ispezione di componenti e/o aree critiche di impianti industriali, tipicamente le caldaie dei gruppi termoelettrici ed i grandi serbatoi di stoccaggio combustibili. L’utilizzo di un sistema completamente automatizzato consente di eseguire l’ispezione all’interno dei componenti operando esclusivamente all’esterno della zona critica. L’operatore, infatti, dopo avere posizionato le apparecchiature in una zona facilmente accessibile del componente, deve poter gestire il sistema ed effettuare l’indagine da una postazione attrezzata, posta in zona sicura. La possibilità di eseguire il controllo senza la necessità di predisporre particolari ponteggi e di effettuare una completa indagine (per esempio visiva o mappatura di spessori) in tempi limitati (anche fermate brevi dell’impianto devono essere sufficienti) e/o nei casi in cui la tipologie dei prodotti elaborati o contenuti nel componente e/o presenti sulle pareti sconsigliano lunghi periodi di permanenza all’interno, rappresentano requisiti importanti che il sistema in oggetto deve soddisfare. La realizzazione del sistema strumentale automatizzato richiede una fase di progettazione degli apparati specifici per l’ispezione , una fase di realizzazione, una fase di verifica funzionale e messa a punto in laboratorio. In questo documento viene riportata la descrizione dettagliata dell’architettura del sistema, delle linee guida e dei criteri progettuali adottati, sono raccolte le principali caratteristiche funzionali dei differenti apparati individuati in fase di ricerca di mercato ed è illustrato il progetto esecutivo dell’intero sistema strumentale (dispositivi meccanici, elettrici ed elettronici).

Progetti

Commenti