Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

Rapporto di attività anno 2001

rapporti - Deliverable

Rapporto di attività anno 2001

L’attività oggetto del seguente rapporto s’inquadra nell’ambito della Ricerca di Sistema, progetto ASISGEN ("Affidabilità e sicurezza dei sistemi di generazione"), come parte del processo di realizzazione ed attivazione di un Sistema avanzato di Telediagnostica, strutturale e di processo, dei principali componenti degli impianti per la produzione dell’energia (sottoprogetto TELESIS). Un sistema di Telediagnostica ha lo scopo di raccogliere in un Centro Diagnostico una serie di informazioni provenienti dagli impianti sorvegliati, definiti come Nodi di Monitoraggio Periferici, rendendole accessibili ad utenti esperti di diagnostica strutturale e di processo. Operando con tale sistema, utenti esperti distribuiti sul territorio possono accedere alle informazioni degli impianti in modo da poterne effettuare l’esame, nel rispetto della riservatezza di tali informazioni e della sicurezza degli accessi alle reti. I dati d’interesse vengono conservati in un archivio storico anch’esso accessibile da postazioni remote. Il sistema, come si evince dalla figura, è composto da: Impianto 1 Impianto 2 Impianto 3 Impianto n Centro Diagnostico Utente 1 Utente 2 Utente m �ƒ Nodi Periferici – rete informatica di elaboratori che realizzano le funzioni diagnostiche installate presso gli impianti di produzione;

�ƒ Centro Diagnostico – sistema informatizzato, presso CESI, che raccoglie i dati dai Nodi Periferici e ne consente la consultazione dalle Postazioni Utente attraverso presentazioni grafiche animate; �ƒ Postazioni Utente – personal computer collegato in rete dotato di Internet Browser. Questo documento descrive le attività svolte nel corso dell’anno 2001, nell’ambito del sottoprogetto TELESIS, per la realizzazione del prototipo di sistema di telediagnostica di impianti termoelettrici, incluse le varianti apportate rispetto alla specifica tecnica originaria, pur mantenendone sostanzialmente immutati i requisiti funzionali, e le relative motivazioni.

Progetti

Commenti