Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

Simulazioni e sviluppo per la fornitura di servizi ausiliari mediante carichi interrompibili: applicazione alla risoluzione delle congestioni

rapporti - Deliverable

Simulazioni e sviluppo per la fornitura di servizi ausiliari mediante carichi interrompibili: applicazione alla risoluzione delle congestioni

interrompibili: applicazione alla risoluzione delle congestioni All’interno delle attività previste per la Ricerca di Sistema, il progetto SICURE (Funzionamento in sicurezza del sistema elettrico) si prefigge, tra l’altro, di studiare la possibilità di consentire un aumentato livello di sfruttamento della rete di trasmissione in alta ed altissima tensione, massimizzando il numero di possibili transazioni economiche tra produttori e clienti idonei, mantenendo, tuttavia, un adeguato livello di sicurezza del sistema elettrico attraverso una combinazione di sistemi di controllo in tempo reale attivi sulla rete e sistemi di supporto alle decisioni dedicati agli operatori di sistema. L’attività descritta nel presente Rapporto si prefigge di continuare ed estendere gli studi già effettuati, relativi all’aumento di importazione di energia elettrica dall’estero mediante l’uso di carichi interrompibili, evidenziando i diversi ruoli che il carico potrà avere, per le sue peculiari caratteristiche, come fornitore anche di servizi ausiliari. Il controllo del carico può infatti portare significativi miglioramenti in termini di economicità e sicurezza. Essendo certamente la sicurezza un obiettivo primario nell’esercizio e nel controllo dei sistemi elettrici, l’operatore potrebbe usare il carico come una risorsa per la fornitura di servizi ancillari, oltre che per poter aumentare considerevolmente la flessibilità della rete, aumentando pertanto l’affidabilità del sistema. Ulteriori possibili applicazioni del controllo del carico sono correlate alla risoluzione delle congestioni ed alla capacità di trasporto disponibile, concetti che hanno assunto maggiore importanza nell’ambito della liberalizzazione al fine di ridurre l’interferenza della rete di trasmissione sul mercato. Per esempio, la riduzione del carico può essere vista come un approccio alternativo al ridispacciamento dei generatori per la risoluzione o l’alleviamento delle congestioni. La disponibilità del simulatore dinamico di rete SICRE (che si avvale, per la valutazione della sicurezza, di tecniche di analisi tipiche della DSA – Dynamic Security Assessment) ha permesso di effettuare simulazioni e sviluppare confronti relativamente alla fornitura di servizi ausiliari, in aggiunta alle previste risorse reperibili sugli appositi mercati della riserva e del bilanciamento, mediante generatori o carichi interrompibili. Tali simulazioni e confronti sono stati realizzati con riferimento a specifiche reti test, caratteristiche della rete di trasmissione nazionale, disponibili e comunque già utilizzate nel corso delle precedenti attività. E’ stata condotta un’indagine del possibile ruolo delle utenze interrompibili con riferimento a possibili risoluzioni di congestioni inter-area. Si è valutato l’impatto di un simile approccio sui meccanismi di mercato e si sono evidenziati i possibili benefici conseguenti dall’eventuale riduzione del numero di zone di mercato derivanti dalle sessioni del mercato dell’energia del giorno prima.

Progetti

Commenti