Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

Sintesi delle attività di sviluppo di un carrello robotizzato per ispezioni e manutenzione su linee elettriche

rapporti - Deliverable

Sintesi delle attività di sviluppo di un carrello robotizzato per ispezioni e manutenzione su linee elettriche

Il presente Rapporto è parte integrante della documentazione delle attività di Ricerca di Sistema previste dal “Piano Annuale di Realizzazione 2007” rev. 1 del 3/12/2007 nell’ambito del progetto “Tecniche di valutazione delle condizioni, della vita e delle funzionalità residue di componenti elettrici mediante metodiche sotto tensione” (Area “Trasmissione e Distribuzione”) e costituisce Rapporto aggiuntivo per il Deliverable 2.2. Nel Rapporto è descritta l’attività, svolta nel secondo semestre del 2007, volta ad effettuare le fasi preliminari di sviluppo di un prototipo dimostratore di carrello robotizzato in grado di spostarsi lungo i conduttori delle linee elettriche del sistema di trasmissione italiano, superando gli ostacoli lungo la campata per poterla percorrere interamente e superando le catene di isolatori in corrispondenza dei sostegni per spostarsi da una campata alla successiva. Sono state studiate e collaudate diverse soluzioni di accoppiamento al conduttore. E’ stata verificata l’idoneità dei moduli di accoppiamento messi a punto per la navigazione in rettifilo e per il superamento di tratti a forte pendenza. E’ stata realizzata una prima versione del prototipo dimostratore, al fine di effettuare verifiche sulla effettiva possibilità di superare gli ostacoli presenti sulle linee di trasmissione. Il dimostratore è stato collaudato con esito positivo su alcune simulazioni di configurazioni di linea. Le attività hanno permesso di definire le caratteristiche che il carrello dovrà avere, in termini di gradi di libertà e di ampiezza degli spostamenti relativi delle parti che lo compongono. Sono state anche ricavate informazioni preliminari sulla numerosità e sulle caratteristiche degli attuatori che dovranno essere utilizzati per realizzare una versione successiva del prototipo dimostratore, in grado di verificare l’idoneità al telepilotaggio del dispositivo.

Progetti

Commenti