Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

Sviluppo di celle solari a multigiunzione e di sistemi a concentrazione.Rapporto di avanzamento 1° semestre 2002

rapporti - Deliverable

Sviluppo di celle solari a multigiunzione e di sistemi a concentrazione.Rapporto di avanzamento 1° semestre 2002

Rapporto di avanzamento 1° semestre 2002 Il progetto denominato CELCON (CELle solari a CONcentrazione) è stato avviato nel 2000 ed ha come obiettivo la ricerca di soluzioni innovative per lo sviluppo di sistemi fotovoltaici in grado di produrre energia elettrica a costi decisamente minori dei sistemi tradizionali basati sul silicio cristallino. L’idea è di utilizzare la concentrazione della radiazione solare per ridurre l’area dei semiconduttori, sostituendo quindi gran parte delle celle solari con concentratori ottici a basso costo. Una tecnica simile era stata sviluppata e in parte abbandonata già negli anni ’80, ma rispetto a quel periodo, sono state di recente sviluppate celle solari ad elevatissima efficienza di conversione (>30%) non disponibili in passato. Questa nuova generazione di celle solari (sviluppata per l’applicazione spaziale), detta a multigiunzione, permette di convertire una porzione maggiore dello spettro solare incidente rispetto alle celle solari a singola giunzione. Oltre che all’utilizzo di celle di nuova generazione, il programma CELCON si pone come obiettivo lo sviluppo di un sistema che sia successivamente industrializzabile. Per questo motivo è stato utilizzato il concetto di realizzare le celle con la tecnologia attualmente adoperata per la fabbricazione dei diodi emettitori (LED) che sono largamente impiegati nel mondo per innumerevoli applicazioni. Le celle solari fabbricate con la tecnologia LED hanno dimensioni di pochi millimetri con tutta una serie di vantaggi rispetto alle celle solari di grosse dimensioni. I vantaggi sono principalmente di due tipi: La corrente erogata dalla cella in concentrazione è bassa e di conseguenza le cadute ohmiche sono minime. Le piccole dimensioni fanno in modo che sia possibile dissipare il calore generato dalla concentrazione della luce senza utilizzare tecniche dedicate. L’attività più importante svolta nel programma è stata lo sviluppo delle celle solari ad alta efficienza la cui tecnologia è estremamente complessa. Per la parte relativa ai sistemi di concentrazione luminosa e di inseguimento del sole ci si è limitati a procurare componenti commerciali e prototipali. A livello internazionale infatti, lo sviluppo di sistemi fotovoltaici a concentrazione sta avendo un grande impulso per i motivi detti in precedenza. Anche se con soluzioni diverse operano in questo settore numerosi centri di ricerca (NREL, Fraunhofer, UPM, IOFFE ecc.) e industrie (Isophoton, Spectrolab, ENTECH, Ammonix) supportate sia dalle utility che da enti finanziatori (ad es. UE). Il presente rapporto descrive lo stato di avanzamento del progetto CELCON al termine del primo semestre 2002.

Progetti

Commenti