Cerca nel sito per parola chiave

laboratori - Impianti pilota

Impianto di Proficiency Test sulle emissioni ‘LOOP’

laboratori - Impianti pilota

Impianto di Proficiency Test sulle emissioni ‘LOOP’

L’impianto LOOP è in grado di generare atmosfere gassose molto simili a quelle presenti nelle emissioni da impianti di combustione; questo permette di realizzare prove valutative interlaboratorio, o proficiency test, nel campo delle emissioni e delle emissioni diffuse.

L’impianto LOOP, che opera in conformità alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17043:2010, è costituito da una galleria del vento di circa 70 metri di sviluppo e diametro interno di 273mm; E’ in grado di generare flussi di gas fino a 25m/s e 150°C, con composizioni tipiche che sono mostrate in tabella 1.

PRINCIPALI PARAMETRI GENERABILI DALL’IMPIANTO LOOP

 

Parametro Intervallo
Temperatura del gas da 100 °C a 150 °C
Concentrazione in volume di H2O da 2 % a 20 %
Concentrazione in volume di CO2 da 2 % a 20 %
Concentrazione in volume di O2 da 2 % a 15 % (1)
Concentrazione massica di C3H8 da 0 mg/m3 a 100 mg/m3 (1
Concentrazione massica di CH4 da 0 mg/m3 a 100 mg/m3 (1
Concentrazione massica di HCl da 0 mg/m3 a 20 mg/m3 (1)
Concentrazione massica di NO da 10 mg/m3 a 200 mg/m3 (1
Concentrazione massica di NO2 da 10 mg/m3 a 100 mg/m3 (1
Concentrazione massica di CO da 5 mg/m3 a 200 mg/m3  (1
Mass concentration of sulphur dioxide SO2 da 0 mg/m3 a 200 mg/m3 (1



(1) concentration expressed in dry conditions, 0 °C, 101.325 kPa.

 

L’impianto LOOP può ospitare fino a 5 squadre di campionamento, che operano utilizzando un bocchello DN100 PN16 secondo la UNI EN 1092-1.

 

Le campagne di Proficiency Test sono organizzate periodicamente e sono rivolte sia ad operatori pubblici operanti nel Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA) che per operatori privati.