Cerca nel sito per parola chiave

prodotti - Dispositivo, Prototipo

Catena strumentale innovativa per l’applicazione della metodologia piezospettroscopica al controllo in situ di parti calde di TG con barriera termica

prodotti - Dispositivo, Prototipo

Catena strumentale innovativa per l’applicazione della metodologia piezospettroscopica al controllo in situ di parti calde di TG con barriera termica

Il sistema piezospettroscopico portatile sviluppato, comprende un laser, un sensore progettato ad hoc di dimensioni ridotte (sta in una valigetta) e una sonda mobile, piccola e compatta .

Esso rende possibile, tramite una misura ottica rapida e non distruttiva, l’analisi in situ delle parti calde rivestite con barriera termica ceramica colonnare delle turbine a gas dell’ultima generazione. Il sistema misura lo stato di sollecitazione residua presente nell’ossido che si forma sotto la barriera ceramica ed è quindi in grado di individuare le aree in cui il rivestimento ceramico sta per staccarsi o è già staccato dal componente, anche se all’ispezione visiva esso appare ancora integro. Sulla base di questa informazione si pu evitare il danneggiamento del componente per surriscaldo a seguito del distacco completo della barriera termica ceramica, problema di particolare rilevanza sulle parti calde monocristalline con barriera termica colonnare, molto costose, delle TG dell’ultima generazione.

Progetti

Commenti