Cerca nel sito per parola chiave

pubblicazioni - Memoria

BESS Revenue Stacking Optimization in the Italian Market by means of the MUSST Stochastic Tool

pubblicazioni - Memoria

BESS Revenue Stacking Optimization in the Italian Market by means of the MUSST Stochastic Tool

Con un approccio di ottimizzazione stocastica, si studia il revenue stacking per un Sistema di Accumulo elettrochimico stazionario (SdA) che svolga regolazione primaria, secondaria e terziaria di frequenza, scambi energia sul Mercato del Giorno Prima (MGP) e contribuisca a mitigare gli sbilanciamenti di un impianto alimentato da una Fonte Energetica Rinnovabile Non Programmabile (FERNP).

Si studia il revenue stacking per un Sistema di Accumulo elettrochimico stazionario (SdA), assumendo la fornitura di un insieme di servizi: servizi di bilanciamento, compravendita di energia e mitigazione degli sbilanciamenti. Allo scopo, si adotta un approccio di ottimizzazione stocastica per trovare il dimensionamento ottimo del SdA, in termini di potenza ed energia nominali, e la suddivisione ottimale della potenza nominale in frazioni dedicate ai diversi servizi, al fine di minimizzare il periodo di recupero dell’investimento nel SdA. Si assume che vi sia incertezza solo per la Regolazione Terziaria di Frequenza (RTF), incertezza che si riferisce all’accettazione/rifiuto delle offerte del balancing service provider del SdA sul Mercato per il Servizio di Dispacciamento (MSD).

 

Per le offerte di RTF vengono stimati diversi “scenari di accettazione”, con la relativa probabilità di accadimento, sulla base dei risultati storici di MSD in termini di prezzi e di scambi di energia. I casi di studio di simulazione sono costruiti con riferimento all’attuale quadro normativo italiano e ai dati storici del mercato italiano. Nel complesso, per valori elevati del rapporto energia nominale/potenza nominale del SdA, la potenza nominale risulta essere in gran parte assegnata alla regolazione secondaria di frequenza e alla partecipazione al Mercato del Giorno Prima, mentre, per valori piccoli di tale rapporto, anche alla mitigazione degli sbilanciamenti.

Progetti

Commenti