Cerca nel sito per parola chiave

pubblicazioni - Memoria

Centralized Optimal Management of Distribution Resources Considering the Effects of Local Controllers of Generators

pubblicazioni - Memoria

Centralized Optimal Management of Distribution Resources Considering the Effects of Local Controllers of Generators

Questo documento analizza il comportamento di una rete di distribuzione reale con una strategia di controllo ibrida: alcuni generatori e trasformatori sono controllati da un sistema di controllo centralizzato che tiene conto anche dei controllori locali automatici implementati in altri generatori.

Al fine di favorire l’aumento delle quote di produzione rinnovabile distribuita, è necessario introdurre strategie di controllo per evitare violazioni di tensioni e corrente e facilitare la fornitura di servizi ancillari alla rete di trasmissione mediante le risorse distribuite. Le soluzioni di controllo centralizzato sono spesso la scelta migliore per una gestione ottimale delle reti di distribuzione, ma di solito richiedono sistemi di monitoraggio estesi. Per questo motivo, alcune parti della rete (ad esempio nodi LV) possono essere gestite in modo non supervisionato attraverso il controllo locale dei generatori. Naturalmente, questi controlli locali influiscono anche sulle porzioni di rete monitorate, pertanto le architetture centralizzate dovrebbero tenere conto dei loro effetti (collaterali) al fine di compensarli. Questo articolo analizza il comportamento di una rete di distribuzione reale con una strategia di controllo ibrida (ovvero in cui i controlli locali sono implementati in alcune parti di rete, mentre alcuni generatori e trasformatori di distribuzione sono controllati dal sistema centralizzato) e lo confronta con esempi in cui sono implementati o solo il sistema di controllo centralizzato o solo i controlli locali.

 

Progetti

Commenti