Cerca nel sito per parola chiave

pubblicazioni - Memoria

La Ricerca di Sistema e le linee-guida per la progettazione dei campi geotermici per pompe di calore a terreno

pubblicazioni - Memoria

La Ricerca di Sistema e le linee-guida per la progettazione dei campi geotermici per pompe di calore a terreno

La presente guida consente un approccio semplificato alla progettazione di scambiatori a terreno connessi con pompe di calore che utilizzano energia geotermica a bassa entalpia.

L’applicazione geotermica della pompa di calore, basata sull’utilizzo del suolo come sorgente termica a bassa temperature, è assai attraente in zone ove, durante la stagione invernale, la temperature dell’aria è minore di quella del suolo. D’altra parte, se il carico invernale al suolo non è bilanciato da un carico estivo di segno opposto, si verifica un fenomeno di lenta mam progressiva deriva termica nel terreno circostante gli scambiatori termici . L’argomento è ampiamente dibattuto, ma da qualche tempo sono emerse specifiche esigenze nel contesto specialistico:una maggiore cognizione di causa negli aspetti geologici ed in particolare nella fenomenologia e nella caratterizzazione del moto della falda, che può giocare un ruolo rilevante: sia nell’abbattimento della deriva termica sia, al contrario, nel coinvolgimento di altri campi geotermici nella scia termica generata da uno dii essi;la disponibilità di strumenti semplificati per la valutazione della deriva termica che si verifica nel terreno dopo alcuni anni di funzionamento e di altri strumenti per il dimensionamento di massima, ma realistico, del campo geotermico, sia nel caso di scambiatori orizzontali che verticali, in assenza o in presenza di moto di falda.La presente memoria illustra i risultati di attività svolte dagli autori nell’ambito di Ricerca di Sistema, finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico, in risposta a queste esigenze e a completamento di quanto le norme vigenti suggeriscono.

Progetti

Commenti