Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Rapporto di Sintesi

Progetto “Energia Elettrica da Fonte Solare” – Attività 2012

rapporti - Rapporto di Sintesi

Progetto “Energia Elettrica da Fonte Solare” – Attività 2012

Sono descritte le attività svolte nel periodo marzo 2012 – febbraio 2013 nel progetto che ha per obiettivo lo sviluppo della tecnologia del fotovoltaico con elevati fattori di concentrazione (CPV) e a multi-giunzione mettendo a punto i processi realizzativi dalla modellizzazione, alla crescita epitassiale, fino alla fabbricazione del dispositivo completo, utilizzando e affinando le diverse tecniche di caratterizzazione dei materiali e dei dispositivi.

Il rapporto descrive in sintesi i principali risultati delle attività di ricerca svolte da RSE nell’ambito del progetto “Energia elettrica da fonte solare” nel periodo di riferimento che intercorre fra i mesi di febbraio del 2012 e del 2013. Questo progetto vuole dare un contributo allo sviluppo della tecnologia del fotovoltaico con elevati fattori di concentrazione (CPV) e a multi-giunzione favorendone ulteriormente la diffusione, anche a fronte del venir meno degli incentivi, superando gli attuali limiti costituiti principalmente dagli elevati costi specifici dei componenti e dalla limitata efficienza di conversione. Mentre nel triennio 2009-2011 sono stati realizzati i Laboratori per il Fotovoltaico a Concentrazione, nell’area del costituendo Polo Tecnologico di Piacenza, nel periodo di riferimento si sono intraprese le attività di sviluppo del dispositivo a multi-giunzione mettendo a punto i processi realizzativi che vanno dalla modellizzazione alla crescita epitassiale, fino alla fabbricazione del dispositivo completo, utilizzando e affinando nelle attività di sviluppo le diverse tecniche di caratterizzazione dei materiali e dei dispositivi. In particolare è stato realizzato un “functional device”, InGaAs/Ge, completo di metallizzazione e rivestimento antiriflettente, con efficienza di conversione del 23 %, che rappresenta una tappa intermedia fondamentale per la realizzazione della cella tripla giunzione InGap/InGaAs/Ge conefficienza di conversione allo stato dell’arte. E’ stato realizzato e sperimentato un sistema di controllo di un inseguitore che utilizza un sensore di puntamento innovativo sviluppato da RSE (depositata domanda di brevetto) che garantisce il continuo allineamento tra la normale al piano dell’inseguitore e la direzione dei raggi solari con un errore di puntamento entro ± 0.2°. E’ continuata la campagna di monitoraggio, iniziata nel 2011 nell’ambito di uno specifico accordo fradiversi enti di ricerca, della radiazione solare diretta e del suo spettro, della radiazione globale e delle principali variabili meteorologiche associate. Il monitoraggio è condotto presso nove siti distribuiti uniformemente sul territorio nazionale, da Bolzano a Catania. Infine è stato realizzato un sistema, HELIOS, che raccoglie, archivia e pubblica i dati della radiazione solare in Italia provenienti da 9 centri distribuiti sul territorio. HELIOS organizza e storicizza i dati in unarchivio relazionale e ne consente la pubblicazione attraverso un’interfaccia grafica accessibile sulla rete internet.

Progetti

Commenti