Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Rapporto di Sintesi

Progetto “Energia elettrica da fonte solare” – Attività 2013

rapporti - Rapporto di Sintesi

Progetto “Energia elettrica da fonte solare” – Attività 2013

Il rapporto descrive le attività del progetto incentrato sullo sviluppo della tecnologia fotovoltaica ad alta concentrazione, svolte nel periodo marzo 2013 – febbraio 2014: sono riportate le attività di sviluppo e ottimizzazione relative alla crescita, alla post-crescita e alla caratterizzazione di celle a tripla giunzione, a ottiche per la concentrazione solare e a coating innovativi antiriflesso e anti-sporcamento, alla caratterizzazione di moduli fotovoltaici e alla definizione di una metodologia per la stima della radiazione solare diretta in Italia.

Il rapporto illustra i risultati più significativi del progetto “Energia elettrica da fonte solare”, conseguiti nel periodo marzo 2013 – febbraio 2014. Le attività di ricerca sono state svolte su argomenti riguardanti le principali fasi di cui si compone la filiera della tecnologia fotovoltaica a concentrazione e che sipossono schematicamente suddividere in aspetti inerenti alle celle multi-giunzione, ai moduli fotovoltaici e alla radiazione solare diretta. Partendo da un’analisi aggiornata del contesto internazionale di mercato e di sviluppo della tecnologia a concentrazione (CPV), vengono presentati i risultati raggiunti dalla ricerca inerenti alla crescita di celle a tripla giunzione con efficienza di conversione superiore al 36% e all’ottimizzazione dei relativi processi di post-crescita, necessari per la realizzazione del dispositivo completo, illustrando quindi le attività di sviluppo e di ottimizzazione di tecniche e strumentazione per la loro caratterizzazione. Sono quindi riportati i risultati delle attività di ottimizzazione e sviluppo di rivestimenti multistrato e prototipali di tipo innovativo (nano-strutturati), che hanno permesso di migliorare la trasmissione ottica (coating antiriflesso) della radiazione solare incidente sulle celle, allo scopo di aumentarne l’efficienza, e sui moduli (coating anti-riflesso e anti-sporcamento). E’ quindi presentata la nuova Test Facility realizzata da RSE per la caratterizzazione di moduli CPV, illustrando in particolare un algoritmo di tipo innovativo sviluppato per la ricerca efficiente del punto di massima potenza di lavoro dei moduli CPV.Sono inoltre presentate le attività di raccolta e gestione dei dati sulla radiazione solare diretta (DNI) in Italia, forniti da diversi siti facenti parte di un consorzio costituito ad hoc, e quelle inerenti allo sviluppo di una metodologia per la stima accurata della DNI sul suolo nazionale, propedeutica allo sviluppo di modelli che consentano una previsione attendibile della producibilità elettrica degli impianti CPV.

Progetti

Commenti