Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

Sensore innovativo polimerico per il rilievo del campo elettrico in c.c. e sperimentazione linee aeree HVDC

rapporti - Deliverable

Sensore innovativo polimerico per il rilievo del campo elettrico in c.c. e sperimentazione linee aeree HVDC

Nel documento sono riportati i risultati dello sviluppo di un sensore di campo elettrico completamente dielettrico, in grado di eseguire misure in c.c. senza provocare una significativa distorsione del campo elettrico stesso. Inoltre si riportano le evidenze sperimentali di un simulacro del traliccio di sostegno dotato d’isolatori, sospensione e conduttore per verificare le prestazioni Corona, RIV (Radio Interference Voltage) e la misura delle correnti ioniche di dispersione verso terra.

Il primo obiettivo di questo studio è quello di sviluppare un sensore di campo elettrico completamente dielettrico, in grado di eseguire misure senza provocare una significativa distorsione del campo elettrico stesso. L’ipotesi è quella di realizzare un sensore adattato in modo specifico alla misurazione di campi elettrici in corrente continua dove per definizione questo valore è costante rispetto al tempo [1]. Nei seguenti capitoli sono descritti i sensori disponibili per i campi c.c. e c.a. in particolare, si è considerata una prima importante distinzione tra sensori metallici e dielettrici. Viene quindi eseguita una descrizione più dettagliata dei polimeri elettroattivi come materiali per le applicazioni dei sensori. Infine un focus nello studio dei compositi metallici polimerici ionici, poiché questo è il materiale di partenza per lo sviluppo del nostro nuovo sensore innovativo.

Inoltre, nell’ambito dello studio della caratterizzazione delle linee aeree HVDC, dopo aver eseguito i test di laboratorio sui singoli componenti che le costituiscono (isolatori, raccordi e conduttori), si è realizzata una configurazione finale della linea aerea del SA.CO.I. ed è stata testata presso l’High Voltage Test Laboratory di RSE. A questo proposito si è realizzato un simulacro del traliccio di sostegno dotato di isolatori, sospensione e conduttore di tipo ACCM. Gli isolatori utilizzati erano quelli sottoposti nel precedente PAR a test d’invecchiamento multistress e il conduttore è un campione rimosso dall’installazione pilota. Questa configurazione è stata sottoposta a tensione continua (200 kV) per verificare le prestazioni Corona, RIV (Radio Interference Voltage) e inoltre è stata eseguita la misurazione delle correnti ioniche di dispersione verso terra.

Progetti

Commenti