Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

Sviluppo dei simulatori di mercato e requisiti per una piattaforma comune

rapporti - Deliverable

Sviluppo dei simulatori di mercato e requisiti per una piattaforma comune

Il rapporto descrive le attività che sono state svolte per il potenziamento e la riorganizzazione di alcune funzionalità del simulatore del sistema elettrico sMTSIM, riguardanti la rappresentazione delle possibiliflessibilità delle fonti rinnovabili non-programmabili, della domanda e di nuove risorse, e descrive i requisiti individuati per la messa a punto di nuove funzionalità a supporto di una architettura dei dati diingresso/uscita comune ai simulatori del sistema elettrico sMTSIM e del mercato dei servizi di dispacciamento RUC.

La trasformazione in atto del sistema elettrico e le future evoluzioni dei mercati elettrici richiedono una revisione degli strumenti di simulazione di questi mercati, per renderli maggiormente in grado di rappresentare in modo più preciso le nuove risorse e le varie forme di flessibilità che in essi possono attivarsi, anche grazie agli sviluppi della regolazione. Inoltre, le interazioni tra i mercati dell’energia e i mercati dei servizi elettrici, per i quali erano stati creati specifici strumenti di simulazione negli anni passati, richiedono una maggiore integrazione di questi strumenti, per facilitare la predisposizione e lo scambio delle loro informazioni in ingresso/uscita e rendere così più agevole il loro utilizzo in cascata.

Per quanto riguarda la revisione degli strumenti di simulazione, il rapporto descrive il potenziamento e la riorganizzazione di alcune funzionalità del simulatore del sistema elettrico sMTSIM, con particolare riferimento alla modellazione della flessibilità della domanda («Demand Side Response»), all’attribuzione della «overgeneration» alle singole zone geografiche di mercato, alla modellazione «flow-based» degli scambi di energia tra zone di mercato ed alla gestione degli sfiori degli impianti idroelettrici.

Per l’integrazione degli strumenti di simulazione, il rapporto descrive i requisiti funzionali individuati per la messa a punto di una nuova architettura dei dati di ingresso/uscita comune ai simulatori del sistema elettrico sMTSIM e del mercato di dispacciamento RUC, il cui utilizzo consentirà di facilitare il lavoro sia degli sviluppatori/manutentori sia degli utilizzatori dei due simulatori: i primi, infatti, potranno concentrarsi sulla parte più propriamente modellistica, riducendo considerevolmente gli sforzi per la messa a punto delle parti dedicate alla gestione dei dati di ingresso/uscita; i secondi, pur continuando ad avvalersi delle modalità di passaggio dei dati finora impiegate, potranno anche avvalersi di nuove modalità che faciliteranno il loro lavoro di preparazione dei dati tramite database relazionali o servizi di “cloud computing”.

Commenti