Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

Evoluzione del sistema energetico urbano e impatti attesi sulle infrastrutture: Definizione dei casi studio per lo sviluppo delle reti di distribuzione in accordo con il PNIEC

rapporti - Deliverable

Evoluzione del sistema energetico urbano e impatti attesi sulle infrastrutture: Definizione dei casi studio per lo sviluppo delle reti di distribuzione in accordo con il PNIEC

Questo rapporto presenta le analisi preliminari sul ruolo degli schemi di partecipazione delle risorse distribuite ai servizi di regolazione locale della rete elettrica, nell’ambito degli scenari di evoluzione al 2030 del sistema energetico. Sono inoltre presentate le prime valutazioni su alcune aree studio (servite dal concessionario Unareti), preliminari ai successivi studi più approfonditi.

Il processo di decarbonizzazione dei sistemi energetici, in atto sia a livello europeo sia a livello nazionale, sta interessando in maniera sostanziale il sistema elettrico. In futuro, le reti di distribuzione dovranno essere in grado di integrare una maggiore quota di generazione distribuita (GD) e di carico (es. veicoli elettrici). Dovranno inoltre garantire, da un lato, la partecipazione delle risorse connesse alla rete di distribuzione a servizi di dispacciamento (es. UVAM – Unità Virtuali Abilitate Miste) e dall’altro di sfruttare tali risorse per servizi locali di flessibilità. Lo studio di possibili scenari di sviluppo futuri e delle nuove potenzialità che il controllo delle reti dovrà acquisire sono, pertanto, propedeutici all’evoluzione degli strumenti di pianificazione e dell’esercizio delle reti di distribuzione.

Il progetto intende sviluppare metodologie per condurre analisi con dettaglio locale, dello scenario di evoluzione a larga scala, tenendo conto della compresenza di diversi vettori energetici (elettricità, gas, teleriscaldamento). Lo studio di dettaglio sulla rete elettrica, condotto in collaborazione con Unareti (distributore di Milano, Brescia e Alto Garda), ha lo scopo di individuare, nei diversi possibili scenari alternativi, le potenziali criticità e le relative conseguenze sulla pianificazione della rete elettrica, considerando anche i potenziali vantaggi da servizi locali di flessibilità.

Questo rapporto presenta le analisi preliminari che costituiranno la base per gli studi di dettaglio successivi. In particolare, sono descritti i possibili schemi di partecipazione delle risorse distribuite ai servizi di regolazione locale della rete di distribuzione. Inoltre, si descriveranno le caratteristiche principali delle reti energetiche nelle aree oggetto di studio, con un particolare focus sulle reti elettriche di distribuzione. Per quest’ultime saranno anche analizzati gli effetti generali delle politiche di decarbonizzazione (es. aumento dei veicoli elettrici, della generazione distribuita…).

Progetti

Commenti