Cerca nel sito per parola chiave

rapporti

Pianificazione delle reti di distribuzione: analisi delle reti urbane e potenziale contributo dalle flessibilità locali

Pianificazione delle reti di distribuzione: analisi delle reti urbane e potenziale contributo dalle flessibilità locali

Questo rapporto presenta lo sviluppo e l’applicazione di una metodologia atta a definire gli scenari elettrici ed energetici al 2030, con particolare enfasi sull’elettrificazione dei consumi, la ricarica dei Veicoli Elettrici e le Fonti di Energia Rinnovabili. Attraverso algoritmi di simulazione sono stati analizzati gli effetti degli scenari sulle aree di studio selezionate (servite da Unareti) e la loro influenza sulla pianificazione di rete e sull’impiego di flessibilità locali.

Il processo di decarbonizzazione dei sistemi energetici, in atto sia a livello europeo sia a livello nazionale, sta interessando in maniera sostanziale il sistema elettrico. In futuro, le reti di distribuzione dovranno essere in grado di integrare una maggiore quota di generazione distribuita (GD) e di carico (es. veicoli elettrici) e di sfruttare tali risorse per servizi locali di flessibilità. Lo studio di possibili scenari di sviluppo e delle nuove potenzialità che il controllo delle reti dovrà acquisire è, pertanto, propedeutico all’evoluzione degli strumenti di pianificazione e dell’esercizio delle reti di distribuzione.

 

L’attività ha l’obiettivo di sviluppare metodologie per condurre analisi, con dettaglio locale, partendo dallo scenario di evoluzione a larga scala. Lo studio di dettaglio sulla rete elettrica, condotto in collaborazione con Unareti (distributore di energia elettrica nell’area di Milano, Brescia e Alto Garda), ha lo scopo di individuare, in diversi scenari alternativi, le potenziali criticità e le relative conseguenze sulla pianificazione della rete elettrica, considerando anche i potenziali vantaggi da servizi locali di flessibilità.

 

Questo rapporto presenta lo sviluppo e l’applicazione di una metodologia atta a definire gli scenari di sviluppo delle reti di distribuzione al 2030, con particolare attenzione all’elettrificazione degli usi finali e alla penetrazione dei veicoli elettrici e della GD basata su Fonti di Energia Rinnovabile (FER). In questo documento vengono illustrate nuove ipotesi sviluppate per poter modellizzare con maggiore dettaglio gli scenari di evoluzione, in particolare quelli relativi alle pompe di calore per riscaldamento/raffrescamento e ai sistemi di ricarica per i veicoli elettrici.

 

L’analisi è rivolta ad una rete urbana ad elevata densità di carico (Milano) e, con maggiore dettaglio, è estesa ad una sottorete significativa, come esempi di affinamento della procedura.

 

Sono stati evidenziati gli effetti sui componenti di rete e le caratteristiche generali delle violazioni riscontrate, allo scopo di supportare la pianificazione di rete fornendo dati essenziali per la valutazione dell’utilizzo di flessibilità di potenza in alternativa ai tradizionali rinforzi di rete.

Commenti