Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Rapporto di Sintesi

Rapporto di Sintesi 2021 del Progetto 1.6 “Efficienza energetica dei prodotti e dei processi industriali”

rapporti - Rapporto di Sintesi

Rapporto di Sintesi 2021 del Progetto 1.6 “Efficienza energetica dei prodotti e dei processi industriali”

Il presente documento riporta la sintesi del percorso e dei risultati delle attività di ricerca, finalizzate a favorire la diffusione dell’efficienza energetica nel settore industriale in un contesto di economia di transizione, oggetto dalle linee di attività del progetto 1.6 che si sono concluse nel 2021. Le ricerche sono state sviluppate nell’ottica di contribuire allo sviluppo tecnologico e alla rimozione delle barriere che ne ostacolano lo sviluppo, e nell’ottica di perseguire obiettivi di crescita e rispettare le politiche energetiche ed ambientali internazionali.

Il presente documento riporta la sintesi dei risultati delle attività di ricerca delle attività di ricerca che il progetto 1.6 ha condotto nell’ambito delle Linee di Attività conclusesi nel 2021 al fine di favorire la diffusione dell’efficienza energetica nel settore industriale in un contesto di economia di transizione.
Il tema dell’efficientamento energetico del settore industriale si configura strategico per i prossimi decenni, e indissolubilmente legato alle questioni di politica energetica ed ambientale internazionale e nazionale, come confermato dalla Direttiva europea sull’efficienza energetica 2018/2002. Il tema dell’efficienza energetica, al pari della digitalizzazione, è anche una delle leve previste dall’orientamento comunitario per la decarbonizzazione dell’economia all’interno del Green New Deal, inteso come un patto verde con le imprese e i cittadini, che consideri lo sviluppo ambientalmente sostenibile come opportunità e parte integrante del motore economico del Paese. Le competenze decennali di RSE su questi temi hanno portato a concretizzare in questo progetto importanti ricerche sul tema dell’efficienza energetica in ambito industriale, a supporto delle politiche energetiche delle istituzioni pubbliche (MISE -Ministero dello Sviluppo Economico, MITE – Ministero della Transizione Ecologica, ARERA, etc.) e a sostegno della promozione di progetti di riduzione dei consumi energetici promossi da altri stakeholder (Confindustria, associazioni di categoria, GSE, ecc), nonché alla diffusione delle migliori pratiche nel mondo delle imprese e dei servizi, per agevolare il recepimento e la piena attuazione delle politiche energetiche ed ambientali. Si sono altresì realizzati studi per la verifica sperimentale di tecnologie efficienti nell’ambito di processi industriali. Sono state condotte analisi di convenienza, potenzialità applicative e di futura penetrazione nel mercato delle industrie italiane e di efficientamento energetico di processi di produzione, con particolare riferimento a prodotti o servizi largamente diffusi o energy intensive, che hanno condotto alla definizione di road map settoriali e scenari di penetrazione dell’idrogeno. Sono stati proposti e verificati ex ante le potenzialità di innovativi sistemi di sfruttamento della risorsa geotermica. Sono stati realizzati strumenti per la valutazione ex ante della redditività della valorizzazione di scarti termici per uso teleriscaldamento. È stato inoltre realizzato un modulo a membrana per la produzione efficiente di gas tecnici. Infine, le ricerche hanno condotto alla realizzazione di prototipi per il monitoraggio delle emissioni industriali e condotto, parallelamente, il monitoraggio della normativa tecnica. Le attività svolte sono state, pertanto, in massima parte orientate allo sviluppo tecnologico in materia di efficientamento del settore industriale nazionale.

Progetti

Comments