Cerca nel sito per parola chiave

rapporti - Deliverable

Sviluppo di una Banca Dati per le tecnologie della Generazione Distribuita

rapporti - Deliverable

Sviluppo di una Banca Dati per le tecnologie della Generazione Distribuita

Keywords: 12035F 21810B 51000M Sviluppo di una Banca Dati per le tecnologie della Generazione Distribuita Il presente documento supporta la prima edizione di una Banca Dati inerente alle tecnologie per la Generazione Distribuita. Il progetto è stato sviluppato nell’ambito della Ricerca di Sistema, relativamente al tema della Generazione Distribuita. Le tecnologie considerate per il momento sono quelle dei motori alternativi (sia a ciclo Diesel che a ciclo Otto), delle turbine a gas, limitatamente a taglie da GD ( <30MW) , delle microturbine a gas e delle turbine eoliche. A ciascuna è stato dedicato un capitolo descrizione della raccolta di informazioni. Generalmente viene riportato un elenco di costruttori, ed un elenco tabulato di modelli in catalogo, con alcune caratteristiche tecniche fondamentali. Non per tutti questi modelli tuttavia si sono trovate ulteriori informazioni, ed in ogni caso le informazioni offerte variano da costruttore a costruttore. La banca dati comprende quindi solo schede relative a quei modelli per i quali al momento si sono rese disponibili e sintetizzabili sufficienti informazioni. Per tutte le tecnologie il relativo capitolo comprende un paragrafo di analisi delle fonti; per turbine e microturbine, dove il numero di costruttori è relativamente limitato, si sono nominati tutti i costruttori commentando per ciascuno la struttura delle fonti di informazioni offerte e riportando anche dove possibile qualche esempio per modello; per i motori alternativi, dove la quantità di costruttori e di modelli è ben più cospicua, ci si è limitati a qualche costruttore, scelto tra i più ricchi di notizie utili alla banca dati. Anche per le turbine eoliche il numero di costruttori ha consigliato di concentrarsi su quelli che detengono quote di mercato importanti, e limitatamente alle taglie maggiori di 200kW. Le informazioni utilizzate per la Banca Dati sono il risultato di un’indagine condotta interpellando i costruttori, integrata da una verifica sul sito web di ciascuno di essi. La rete internet è infatti ormai diffusa come mezzo che permette di rendere le proprie informazioni facilmente raggiungibili. I link ai costruttori sono indicati nel presente rapporto e registrati in Banca Dati; l’utente di quest’ultima può quindi accedere direttamente al sito del costruttore selezionato. Un altro aspetto tipico emerso dalle indagini è quello dell’esistenza di grosse cooperazioni industriali e commerciali, per cui può verificarsi che più società producano, promuovano o installino in realtà lo stesso modello di motore primo, secondo accordi di vario tipo. Per le microturbine questi raggruppamenti sono stati messi in luce in modo piuttosto completo, data la visibilità consentita da un mercato ancora all’esordio. Per le turbine a gas ed eoliche questi collegamenti sono stati messi in luce parzialmente, mentre per i motori alternativi questa rimane ancora un’indagine da condurre. A conclusione del documento, vengono visualizzate nel cap. 7 le tipiche finestre per l’inserimento dei dati, con qualche esempio di modello già inserito per ciascuna tecnologia. Si prevede che la banca dati non si arresti ad una versione definitiva, ma richieda un continuo aggiornamento, non solo per l’inserimento di altre informazioni su modelli attualmente disponibili, ma anche per la frequenza con cui nuovi modelli compaiono sul mercato o escono di produzione.

Progetti

Commenti